Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Maltempo-Allerta-arancione-sul-Gargano-e-Tremiti-Temporali-e-grandine-in-Campania-249aa6a8-3240-4abf-9371-12970da5932a.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Le previsioni meteo

Maltempo: allerta arancione sul Gargano e le Tremiti, temporali e grandine in Campania

Italia divisa in due: al Nord bel tempo, al Sud nubifragi e raffiche di vento

Condividi
Il quadro del maltempo sul nostro paese si è rovesciato. Il vortice ciclonico dopo aver imperversato al Nord ora si sta spostando al Sud, portando con sé danni e veri e propri nubifragi. In Puglia la Protezione civile ha prolungato l'allerta arancione per rischio idrogeologico e idrologico fino alle 20 di domani, domenica 18. Sul Gargano un forte temporale ha provocato allagamenti un po’ ovunque. I danni maggiori tra Lido del Sole e Peschici, e per liberare le carreggiate dai rami abbattuti dal forte vento e dalla pioggia. Al momento non ci sono incidenti o feriti. Le previsioni non sono buone e da questa sera sono previsti temporali con grandine e vento forte. Previsto anche un calo delle temperature.

Campania
Come per la Puglia, la Protezione Civile della regione ha prolungato l’allerta gialla fino per piogge e temporali fino alle 23.59 di domani, domenica 18. La perturbazione si farà sentire anche domani, con temporali rapidi ma intensi e con forti raffiche di vento. La criticità maggiore è quella idrogeologica, la caduta di alberi e rami e gli allagamenti.

La corsa del vortice. Allerta in Sicilia
Il vortice insidioso si farà sentire in Emilia Romagna, dove sulla costa alcuni eventi sono stati rinviati, poi passerà su Marche, dove a Falconara Marittima una tromba d’aria ha investito tutto il litorale, Abruzzo e Molise, per poi peggiorare al Centro, su Toscana, Umbria e Lazio. Domani, domenica 18, il vortice farà sentire ancora di più l’Italia divisa in due. Al Nord ombrelloni aperti per sole e caldo, al Centro-Sud aperti per temporali. Si prevedono temporali in Calabria e in Sicilia, già in allerta arancione e gialla. Domani dalle 24 alle 36 ore sono previsti nubifragi, grandine e raffiche di vento. Il dipartimento regionale della Protezione civile della Presidenza della Regione Siciliana ha diffuso un’allerta arancione sulla costa tirrenica, nelle zone interne settentrionali e parte della jonica e del settore occidentale del Canale di Sicilia. Allerta  gialla nella zona centrale e meridionale dell'Isola.
Condividi