Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Maltempo-nel-Catanese-auto-travolte-dal-fango-a-Scordia-si-cercano-dispersi-4a07feda-044b-49e8-9137-2bc853e37d39.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Maltempo in Sicilia da Catania a Trapani, ritrovati sei dispersi

Una coppia di anziani travolta dal fango nel catanese e quattro persone intrappolate da un'esondazione nel trapanese. Tutti sono stati recuperati sani e salvi

Immagine di repertorio
Condividi
Ieri a tarda sera, durante un fortissimo temporale i vigili del fuoco di Trapani e Alcamo hanno salvato 4 uomini rimasti intrappolati dal rigonfiamento del fiume Caldo, che attraversa le terme segestane sul versante del comune di Castellammare del Golfo (Trapani). I soccorritori, che hanno lavorato in condizioni proibitive, hanno tratto in salvo 2 uomini di nazionalità tedesca, uno ecuadoregno e il quarto italiano, solo pochi minuti prima che venissero travolti dalla furia dell'acqua. 

Nel catanese, a Scordia, paese particolarmente colpito dal maltempo che si è abbattuto sulla Sicilia orientale, è stata ritrovata la coppia di anziani data per dispersa. La coppia ritrovata, in discrete condizioni di salute, era stata travolta dall'acqua appena scesa dalla propria auto. Prima è stato rintracciato il marito e poi la moglie. Lo hanno reso noto i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania che erano intervenuti sul posto anche con il nucleo sommozzatori. 

Il maltempo colpisce duramente la Sicilia, soprattutto sul versante orientale,  con danni e allagamenti nel Catanese. Danneggiato il ponte San Giuliano che attraversa il fiume dell'Alcantara, a Randazzo.  A Catania alcuni alberi sono  finiti per strada, soprattutto in viale della Concordia. Disagi anche sull'autostrada A19 Palermo-Catania, nei pressi di Motta Sant'Anastasia, e sulla A29 Palermo-Mazara del Vallo, all'altezza di Salemi.

Per oggi è stata disposta la chiusura delle scuole a Catania, Siracusa, Messina. Sabato il sindaco di Taormina aveva disposto la chiusura degli istituti scolastici per la giornata di oggi. 
Condividi