Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Migranti-Aquarius-arrivata-a-Malta-con-i-141-soccorsi-in-mare-0d7423ee-a0f3-4101-b92d-d7c056c2d687.html | rainews/live/ | (none)
MONDO

Immigrazione

Migranti: Aquarius è arrivata a Malta con le 141 persone soccorse in mare

Tra le destinazioni Spagna, Francia e Portogallo. Malta: "L'Italia ha chiesto di accoglierne una parte"

Condividi
Sei Paesi dell'Ue hanno raggiunto l'intesa per accogliere i migranti a bordo dell'Aquarius. La nave Aquarius, con a bordo i 141 migranti soccorsi venerdì a largo delle coste libiche, è arrivata a Malta. I migranti a bordo saranno distribuiti in cinque Paesi: Francia, Germania, Lussemburgo, Portogallo e Spagna.

Ue, sbarco Aquarius grazie a solidarietà 5 Paesi
"Accolgo con favore la decisione delle autorità maltesi di autorizzare lo sbarco della Aquarius. Questo è stato reso possibile grazie al sostegno di Francia, Spagna, Germania, Portogallo e Lussemburgo, che hanno concordato di prendere una parte di migranti, che si trovano a bordo della nave. Lodo questi Paesi per la loro solidarietà e per la condivisione della responsabilità". Così il commissario Ue Dimitris Avramopoulos all'Ansa, dopo l'intesa anche con Malta per l'attracco della nave. 




Malta: "L'Italia ha chiesto di accoglierne una parte"
"L'Italia aderisce all'iniziativa di ridistribuzione dei migranti a bordo della Aquarius". Lo comunica il Governo di Malta, specificando che "in seguito all'annuncio di un'azione di cooperazione congiunta tra cinque stati membri per ridistribuire tutti gli immigrati a bordo dell'Aquarius, il Governo italiano ha contattato il Governo maltese per partecipare all'iniziativa".

Condividi