Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Migranti-nave-da-700-posti-per-quarantena-in-arrivo-in-Sicilia-a242ac01-25b3-4bf4-8e8c-85009eab2647.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Verso Lampedusa

Migranti: nave da 700 posti per quarantena in arrivo in Sicilia

Il Viminale sta anche lavorando alla possibilità di un’altra barca più piccola destinata alla Calabria. Traferiti intanto a Palermo 7 migranti positivi di Lampedusa. Arrivate a Isernia 43 persone sbarcate sull'isola

Condividi
Partirà nei prossimi giorni, per la Sicilia,  una nave della compagnia Grandi. A bordo verranno trasferiti i migranti che devono essere messi in quarantena. Al Viminale sono infatti state aperte le buste del bando indetto lo scorso 26 luglio ed è stata assegnata la gara.
 
La nave, che molto probabilmente sarà ormeggiata al largo di Lampedusa, ha a disposizione mille posti: tolti quelli per il personale di bordo, le forze di polizia e il personale della Croce Rossa potrà ospitare tra i 600 e i 700 migranti, a partire da quelli che si trovano attualmente nell'hotspot sull'isola e nel Centro di Porto Empedocle.
Al Viminale si sta inoltre lavorando per ottenere una seconda nave più piccola da trasferire in Calabria.
 
Trasferiti da Lampedusa 7 migranti positivi
Cautela e sicurezza. Sono state queste le parole d’ordine all’aeroporto di Lampedusa, dove 7 migranti positivi al Covid sono stati imbarcati su un aereo destinazione Palermo. Fino ad oggi erano stati in isolamento in una stanza dell'hotspot di contrada Imbriacola. Ora sull’isola non ci sono persone positive al virus.I migranti prima di essere imbarcati, sono stati messi in un tubolare ermetico sigillato e isolato con l'esterno. Il respiratore era stato messo accanto a ognuno, ma sempre all’esterno della struttura
 
A Isernia 43 persone sbarcate a Lampedusa
Sono già ad Isernia i 43 migranti provenienti da Lampedusa e accolti nella struttura gestita dalla Cooperativa 'Il Geco'. Tra loro ci sono molte famiglie con bambini.Tutti sono stati sottoposti ai test sierologici risultati negativi, e secondo il protocollo Covid dovranno fare i tamponi molecolari e osservare la quarantena.
Condividi