Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Milano-tenta-il-recupero-giu-lo-spread-1014b304-46c0-49ed-804c-7c284e3186ba.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Milano tenta il recupero, giù lo spread

Condividi
di Michela Coricelli Apertura debole per Wall Street, con il Dow Jones a -0,34% e il Nasdaq a -0,31%. In forte calo il titolo Morgan Stanley (che perde quasi il 5%), l'ultima delle maggiori banche Usa ad avere pubblicato la sua trimestrale: i conti hanno deluso diversamente da quelli diffusi ieri da Goldman Sachs e Bank of America.
 
Intanto in Europa le piazze finanziarie limano le perdite. Milano le azzera e vira in territorio positivo (a +0,10%), Londra e Parigi cedono oltre mezzo punto e Francoforte lo 0,4%. Sui mercati si avverte la delusione per l'inflazione che nell'eurozona a dicembre è scesa all'1,6% (dall'1,9%).
 
Lo spread tra Btp italiano e Bund tedesco oggi si restringe a 256 punti base, con il rendimento del nostro decennale in calo (2,74%).

L'euro resta debole e si scambia a 1,1393 contro il dollaro.
Condividi