Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Motogp-MotoGP-in-Giappone-Marc-Marquez-vince-la-gara-e-il-titolo-mondiale-2018-45295540-f0db-4c65-aab1-d949656833d1.html | rainews/live/ | true
SPORT

Motegi

MotoGP, in Giappone Marc Marquez vince la gara ed è campione del mondo

Caduta di Andrea Dovizioso (Ducati) a un giro e mezzo dalla conclusione, proprio quando stava lottando con Marquez per il successo

Condividi
 Lo spagnolo Marc Marquez (Honda) ha vinto il Gran Premio del Giappone, sedicesimo appuntamento del Mondiale della MotoGp 2018, conquistando cosi' il titolo iridato.

Caduta di Andrea Dovizioso (Ducati) a un giro e mezzo dalla conclusione, proprio quando stava lottando con Marquez per il successo.

Secondo al traguardo il britannico Cal Cruchtlow (Honda), terzo Alex Rins (Suzuki). Quarto posto per Valentino Rossi (Yamaha), che ha preceduto Alvaro Bautista (Ducati), quinto, Johann Zarco (Yamaha), sesto, e  Maverick Vinales (Yamaha), settimo.


Il campione: "Ho colto l'occasione, peccato per Dovi"
"Mi sento davvero bene, sono felice. Dopo Aragon mi immaginavo che poteva finire così. Ho colto l'occasione giusta, mi sono preparato al meglio sono riuscito a seguire Dovizioso per tutta la gara, poi ho attaccato prima dell'ultimo giro, copiando la strategia usata in Thailandia. Mi dispiace che Andrea sia caduto, meritava di essere sul podio con me". Queste le prime parole di Marquez dopo la vittoria.



MOTOMONDIALE: CLASSIFICA CLASSE MOTOGP 

Questa la classifica del Mondiale

1. Marc Marquez       (Esp) 296 punti
2. Andrea Dovizioso   (Ita) 194
3. Valentino Rossi    (Ita) 185
4. Maverick Viñales   (Esp) 155
5. Cal Crutchlow      (Gbr) 148
6. Johann Zarco       (Fra) 133
7. Danilo Petrucci    (Ita) 133
8. Jorge Lorenzo      (Esp) 130
9. Alex Rins          (Esp) 118
10. Andrea Iannone     (Ita) 113

I numeri del fenomeno Marquez
Ottava vittoria stagionale, settimo titolo mondiale della carriera e quinto campionato mondiale MotoGP in sei anni. Questi i numeri da rullo compressore del neo campione del mondo di MotoGp Marc Marquez che al Twin Ring Motegi ha messo ancora una volta tutti in fila. Il venticinquenne spagnolo è il più giovane pilota nella storia di questo sport a vincere sette campionati del mondo: 125cc nel 2010, Moto2 nel 2012 e MotoGP nel 2013, 2014, 2016, 2017 e 2018. Marc è anche il pilota più giovane ad aver vinto cinque titoli di prima categoria. Ecco tutti i numeri nel dettaglio: all'età di 25 anni e 246 giorni, Marquez è il più giovane pilota di tutti i tempi a raggiungere la pietra miliare dei sette Campionati del Mondo, frantumando il record da Mike Hailwood, che aveva 26 anni e 140 giorni quando vinse il suo settimo titolo, la corona da 350 cc del 1966. Marquez è uno degli unici otto corridori ad aver vinto in sette o più campionati del mondo in tutte le classi, gli altri sono John Surtees (7), Phil Read (7), Carlo Ubbiali (9), Mike Hailwood (9), Valentino Rossi ( 9), Angel Nieto (13) e Giacomo Agostini (15).

Marquez è il pilota più giovane che abbia mai vinto cinque titoli di prima categoria, all'età di 25 anni e 246 giorni, battendo il record da Valentino Rossi, che aveva 26 anni e 221 giorni quando ha vinto il suo quinto titolo di prima classe in del 2005. Marquez si è unito a Mick Doohan, Valentino Rossi e Giacomo Agostini come uno dei soli quattro piloti ad aver vinto cinque o più titoli di prima categoria. Marquez ha vinto tutti i suoi titoli MotoGP mentre era in sella a una moto Honda, unendosi a Mick Doohan Solo un pilota spagnolo ha vinto più titoli mondiali di Marquez: Angel Nieto, che ha collezionato 13 titoli mondiali (sette nella classe 125cc e sei nella classe 50cc) tra il 1969 e il 1984. 
Condividi