Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Mottarone-malore-in-zona-incidente-morto-operatore-tv-c7d53159-0785-4b5a-b1ab-c0a98dbe657f.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Intervento del 118

Mottarone: malore in zona incidente, morto operatore tv

L'uomo, che in un primo momento si pensava fosse un tecnico, si era avventurato sui sentieri che portano alla cima della montagna. I tentativi di rianimarlo si sono rivelati inutili

Condividi
Un operatore tv è morto per un malore nella zona del Mottarone, dove domenica è precipitata una cabina della funivia causando la morte di quattordici persone. L'uomo, che in un primo momento si pensava fosse un tecnico, si era avventurato sui sentieri che portano alla cima della montagna. I tentativi di rianimarlo - informa il 118 - si sono rivelati inutili. Secondo le prime informazioni si tratta di un uomo sulla cinquantina.

Secondo quanto si apprende, l'uomo era un operatore freelance che lavorava in quel momento per le reti Mediaset.

L'operatore tv è morto per un sospetto arresto cardiaco, avvenuto in prossimità del luogo dell'incidente alla funivia. Sul posto era presente il personale del soccorso alpino della guardia di finanza, che ha provveduto con le prime manovre di rianimazione cardiopolomonare. Inseguito è giunta l'eliambulanza del Servizio di Elisoccorso Piemontese, la cui equipe sanitaria ha proseguito le  operazioni di rianimazione fino alla constatazione del decesso.
Condividi