Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Musica-restano-in-5-per-ospitare-Eurovision-2022-esclusa-Roma-b92596d6-f997-43b4-b8f4-3b40184fed2c.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Musica: restano in 5 per ospitare "Eurovision 2022", esclusa Roma

In lizza Milano, Torino, Bologna, Pesaro e Rimini

I vincitori dell'edizione 2021 (Getty)
Condividi
Si restringe a 5 la rosa delle città candidate a ospitare la finale del prossimo Eurovision Song Contest, e tra queste non c'è Roma. Ad annunciare il lotto delle contendenti è il sindaco di Pesaro, Matteo Ricci su Facebook: "La nostra città si gioca il rush finale con Milano, Torino, Bologna e Rimini".

La vittoria dei Måneskin nella serata di maggio a Rotterdam ha dato all'Italia il diritto di ospitare l'edizione del 2022 della rassegna. All'indomani di quel successo il sindaco della capitale, Virginia Raggi, aveva lanciato la candidatura di Roma.

E' poi seguito il bando Rai per la presentazione delle candidature ed erano state inizialmente 17 le città che avevano manifestato interesse a ospitare il prestigioso evento musicale internazionale.

Si saprà tra la fine di agosto e l'inizio di settembre quale tra le cinque città finaliste sarà scelta dalla Rai e dalla European Broadcasting Union (Ebu) per ospitare l'Eurovision Song Contest 2022. Lo dice all'Ansa il vice sindaco e assessore alla Bellezza di Pesaro, Daniele Vimini. 
Condividi