Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/New-Jersey-legalizza-uso-ricreativo-marijuana-Usa2020-5583acfe-c603-4b07-9b47-26e3d1093faf.html | rainews/live/ | true
USA2020

#RaiUsa2020

Il New Jersey legalizza l'uso ricreativo della marijuana

Approvato il referendum che legalizza la cannabis per chi ha più di 21 anni

Condividi
Via libera in New Jersey alla marijuana per uso ricreativo. Gli elettori, secondo le proiezioni, hanno approvato il referendum che legalizza la cannabis per chi ha più di 21 anni.

Il New Jersey è uno degli Stati americani chiamati a esprimersi sulla legalizzazione della marijuana nel corso dell'Election Day per scegliere il presidente tra l'uscente repubblicano Donald Trump e lo sfidante democratico Joe Biden. Nello Stato è già permesso l'uso terapeutico della cannabis.

Oregon depenalizza possesso di droghe pesanti
Altri tre stati americani hanno legalizzato l'uso ricreativo della marijuana, Arizona, Montana e Sud Dakota, mentre l'Oregon è il primo a depenalizzare il possesso di piccole dosi di una serie di droghe pesanti, per facilitare la cura dei tossicodipendenti. 

In Oregon, dove la marijuana è legale dal 2015, circa il 60% degli elettori ha approvato la Misura 110 che prevede l'abolizione dell'arresto per chi è in possesso di modiche quantità di cocaina, eroina, ossicodone e metanfetamine. È prevista invece una multa di 100 dollari e l'avvio di uno screening per la tossicodipendenza. La misura apre la possibilità ad accedere ai programmi di disintossicazione e recupero, senza rischiare il carcere. Tali programmi, prevede il referendum approvato, verranno finanziati con i proventi fiscali della vendita legale di marijuana. 
Condividi