Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Nord-Corea-Kim-Jong-un-esalta-preziose-armi-nucleari-Esperti-dicono-armi-biologiche-nel-suo-arsenale-4b576559-b3e9-49d0-9cb5-184891033899.html | rainews/live/ | true
MONDO

Nord Corea, Kim Jong-un esalta "preziose" armi nucleari. Esperti: agenti biologici nel suo arsenale

"L'economia nazionale sta crescendo nonostante le sanzioni" ha aggiunto. Un nuovo rapporto, intanto, fa sapere che le armi biologiche capaci di colpire e uccidere migliaia di soldati e civili in caso di guerra sono una parte importante degli armamenti di Pyonyang

Condividi

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha lodato il suo Paese che sta sviluppando -ha detto- il suo "prezioso" programma di armi atomiche "per difendere la sua sovranita' dalle minacce nucleari degli Stati Uniti". Kim ne ha parlato in una riunione plenaria del Comitato Centrale del Partito dei Lavoratori della Corea, che ha affrontato ieri la situazione del Paese e deciso alcune nomine di alto livello, tra cui quella di sua sorella Kim Yo Jong, nominata membro supplente del potente ente decisionale del Paese, il politburo . Kim ha aggiunto che l'economia nazionale sta crescendo nonostante le sanzioni. Sabato dagli Stati Uniti il presidente americano, Donald Trump aveva lanciato un pesante monito al regime di Pyongyang sostenendo che esiste "una sola cosa" che funzionera' con la Corea del Nord, senza precisare quale; parole oscure arrivate dopo due giorni l'altro enigmatico messaggio lanciato giovedi' sera alla cena con un gruppo di generali americani quando ha parlato di "calma prima della tempesta".

"Armi biologiche nell'arsenale della Corea del Nord"
Le armi biologiche capaci di colpire e uccidere migliaia di soldati e civili in caso di guerra sono una parte importante degli armamenti della Corea del Nord. Un rapporto curato dalla società di intelligence AMPLYFI e dall'Università di Harvard risolleva il capitolo che, se meno mediatico di missili balistici e ordigni nucleari, ha sempre un potenziale di distruzione di massa.

Peste, colera, vaiolo, antrace
Gli esperti temono che il Nord abbia sviluppato decine di agenti biologici mortali, tra cui il batterio della peste, in linea teorica utilizzabile per armare missili balistici verso la Corea del Sud, oppure obiettivi più lontani come gli Usa. Tra le altre patologie che questi agenti potrebbero provocare se caricati su vettori, bombe, colpi di artiglieria o se più semplicemente dispersi nell'ambiente, i ricercatori menzionano antrace, colera, tifo, febbre gialla e vaiolo.

Il fratellastro di Kim ucciso con l'agente Vx
Il nuovo rapporto si basa sui dati rilevati da 840mila siti Internet che contenevano il termine 'armi biologiche', di cui ben 23mila con collegamenti diretti verso la Corea del Nord. Si ritiene che il nord abbia circa 25 agenti chimici altamente tossici, tra cui sei agenti nervini come sarin e Vx, in base alle stime 2016 del Korea Institute for Defense Analyses. In aggiunta, 13 tipi di elementi patogeni come antrace e peste bubbonica. L'agente Vx, una delle sostanze più tossiche usata per uccidere il 13 febbraio all'aeroporto di Kual Lumpur Kim Jong-nam, il fratellastro maggiore di Kim Jong-un, è incolore, inodore e senza sapori: la semplice esposizione può portare alla morte in pochi minuti essendo 10 volte più potente del sarin.

Condividi