Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Nuoto-Paltrinieri-e-Pellegrini-da-record-due-ori-per-Italia-354da26c-d05f-4def-b3da-8093a2a34a9a.html | rainews/live/ | true
SPORT

Mondiali di nuoto di Gwangju

Nuoto, Paltrinieri e Pellegrini da record: doppio oro per gli azzurri

Federica Pellegrini, vince la sua gara, i 200 stile libero conquistando la quarta medaglia d'oro in carriera.  Negli 800 stile libero il record europeo di Gregorio Paltrinieri in 7' 39"27 

Condividi
Strepitosa Federica Pellegrini, vince la sua gara, i 200 stile libero, ai mondiali di nuoto in Corea del Sud conquistando la quarta medaglia d'oro (oltre a tre di argento e una di bronzo) in carriera su otto finali.  Per l'azzurra il tempo di 1.54.22. Il suo è il terzo oro azzurro ai mondiali di nuoto di Gwangju. Poco prima della gara della Pellegrini quella di Gregorio Paltrinieri che ha vinto gli 800 stile libero in 7' 39"27 stabilendo anche il nuovo primato europeo.

Pellegrini, lacrime di gioia: "Non ci credo ancora"
"Io non ci credo ancora, mai avrei immaginato l'oro. Ho fatto quello che ho voluto sentendomi come volevo. Incredibile anche il tempo, vuol dire che tutto il lavoro che stiamo facendo paga tanto e forse come non mai. Sono tanto contenta perché è il mio ultimo mondiale. Io infinita? Si". In lacrime la Pellegrini celebra l'ennesimo successo di una carriera straordinaria. "A me piace lavorare, non sempre i risultati sono arrivati ma questa volta è incredibile. Sono felice, Budapest è stato voluto fortemente ma mai avrei immaginato l'oro. Qui sono successe una serie di cose strane, mi sono trovata a giocarmi qualcosa di importante arrivando così di passaggio: è bellissimo", conclude Pellegrini prima di salire sul podio "per cantare l'Inno di Mameli".



"Sono contenta del mio stato di forma e felicissima per la medaglia. E' un bellissimo mondiale e sono contenta visto che è l'ultimo. Sono in estasi. Il prossimo anno sarà l'ultimo che si chiuderà con l'olimpiade, non potevo chiedere di meglio", ha detto la Pellegrini, ai microfoni di Rai Sport dopo la staffetta mista. "La ricetta magica? A me piace faticare - dice - allenarmi per me è l'unica strada ed è normale poi percorrerla. Sono stati anni bellissimi, sofferti,ricchi di emozioni forti che sicuramente vivrò in altri modi".

Paltrinieri: "Da tempo sognavo 800 così"
"Sono contentissimo, è una gara bella questa: era tanto tempo che non facevo un 800 così. Per questo sono davvero felice". Gregorio Paltrinieri si gode così l'oro, "Sono passato forte, ho cercato dimettermi sul mio ritmo e ho acquisito vantaggio. Sono davvero molto felice" ha aggiunto il campione azzurro ai microfoni di Raisport.



Ieri Simona Quadarella aveva conquistato il primo oro dell'Italia trionfando nei 1500 stile libero in 15'40"89, nuovo record italiano che migliora quello fatto segnare da Alessia Filippi ai Mondiali di Roma 2009 (15'44''93).
Condividi