Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Olanda-proteste-fuori-dal-centro-accoglienza-per-afghani-44805c6f-29c5-4312-8f83-148e6f9bf82d.html | rainews/live/ | true
MONDO

Harskamp

Olanda, proteste fuori da base che ospita afghani evacuati

La polizia ha interrotto la manifestazione martedì sera fuori dalla base nel villaggio di Harskamp, a 85 chilometri a est di Amsterdam

Condividi
Esplode la protesta fuori da un centro di accoglienza per rifugiati in Olanda. Stando ai media locali la polizia è dovuta intervenire martedì notte per disperdere circa 250 manifestanti che si erano radunati per impedire l'accesso di alcuni rifugiati afghani ad un centro d'accoglienza situato in un campo militare ad Harskamp, un villaggio a est di Utrecht. Nel centro di accoglienza, in cui gli arrivi sono iniziati ieri sera, sono attesi circa 800 rifugiati provenienti dall'Afghanistan.

Il campo militare è uno dei quattro centri di ricezione d'emergenza creati dal governo olandese.

La protesta fuori dal centro di accoglienza situato nel Harskamp di Ede era iniziata pacificamente nel pomeriggio di martedì ma la sera la tensione è salita quando i manifestanti hanno dato fuoco ad una pila di pneumatici posti davanti all'ingresso del centro d'accoglienza, riporta la stampa locale.  L'intervento della polizia ha quindi disperso il manifestanti e le forze dell'ordine hanno presidiato l'edificio per tutta la notte. 

Nella giornata di ieri l'Agenzia centrale olandese per l'accoglienza dei richiedenti asilo (Coa) ha annunciato inoltre che aprirà un quarto rifugio di emergenza per sfollati dall'Afghanistan a Nimega. Il nuovo centro ospiterà da 750 a1.000 posti e si aggiungerà a quelli di Zoutkamp, Huis ed Ede.
Condividi