Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Oscar-Italia-candida-E-stata-la-mano-di-Dio-be5dcfde-ce92-431b-bb87-5a2744245f28.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Cinema

Oscar, l'Italia candida "E' stata la mano di Dio" di Sorrentino

La shortlist sarà resa nota il 21 dicembre 

Condividi
"E' stata la mano di Dio" di Paolo Sorrentino è il film che rappresenterà l'Italia nella selezione per il miglior film internazionale agli Oscar.

Lo ha deciso la commissione di selezione, istituita presso l'Anica su richiesta dell'Academy, riunita oggi. E' stato scelto tra i 18 di cui era stata proposta la candidatura tra film distribuiti in Italia o in previsione di essere distribuiti tra il 1° gennaio 2021 e il 31 dicembre 2021. La commissione era composta da Alberto Barbera, Nicola Borrelli, Francesca Calvelli, Edoardo De Angelis, Piera Detassis, Andrea Goretti, Benedetto Habib, Federica Lucisano, Paolo Mereghetti, Lucia Milazzotto e Anna Praderio.

La shortlist sarà resa nota il 21 dicembre. L'annuncio ufficiale della cinquina dei finalisti avverrà l'8 febbraio 2022 e la cerimonia di consegna degli Oscar si terrà a Los Angeles il 27 marzo.

Sorrentino: felice che il dolore oggi sia gioia 
"E' stata la mano di Dio" è il mio film più importante e doloroso e sono felice che tutto questo dolore oggi sia approdato alla gioia", commenta Sorrentino.

"Quello di oggi è solo il primo passo e il bello di questa gara è che l'unica competizione al mondo in cui arrivare già tra i primi cinque è una vittoria", prosegue. "Sono felice che il film sia stato selezionato. Ringrazio di cuore la commissione dell'Anica, che ha scelto il mio tra tanti bei film. Ringrazio The Apartment, Fremantle eNetflix per avermi sostenuto. Viva il cinema italiano".
Condividi