Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Papa-Francesco-conclude-il-viaggio-in-Armenia-vede-i-vescovi-cattolici-poi-la-liturgia-con-Karekin-f67d55f7-28b6-4d77-8d2f-76192ce1bdd1.html | rainews/live/ | true
MONDO

Papa Francesco conclude il viaggio in Armenia, vede i vescovi cattolici, poi la liturgia con Karekin

Papa Francesco conclude oggi la sua visita di tre giorni in Armenia, prima tappa del suo viaggio tra le Repubbliche ex-sovietiche del Caucaso, che proseguirà poi a
fine settembre con il tour che toccherà Georgia e Azerbaigian 

Condividi
Dopo la messa celebrata in privato nella cappella allestita nella sua residenza in Armenia, presso il Palazzo apostolico di Etchmiadzin, papa Francesco inizia questo suo terzo e ultimo giorno della visita nel Paese incontrando nella sala d'ingresso, e intrattenendosi informalmente con loro, i 14 vescovi della Chiesa armeno-cattolica, alla presenza dei circa 12 sacerdoti che svolgono il loro ministero in Armenia nonché dei principali membri del suo seguito. Subito dopo il Papa si trasferisce in auto nel vicino Piazzale di San Tiridate per partecipare alla divina liturgia celebrata dal capo della Chiesa armeno-apostolica, il supremo patriarca e catholicos Karekin II.

L'ultimo momento del viaggio, alle 17.00 (le 15.00 italiane), sarà la visita di preghiera al monastero di Khor Virap, l'ex prigione-fortezza dove in un pozzo, nel quarto secolo, fu tenuto prigioniero per 13 anni San Gregorio l'Illuminatore, fondatore della Chiesa apostolica armena: qui, a poca distanza dalla frontiera turca, il Papa e Karekin libereranno due colombe di pace verso il biblico Monte Ararat, approdo dell'Arca di Noè. Quindi, subito dopo la cerimonia di congedo all'aeroporto internazionale di Erevan, alle 18.30 (16.30 in Italia) la partenza del volo di ritorno per Roma, con arrivo previsto a Ciampino alle 20.40.
Condividi