Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Piazza-affari-riprende-slancio-Sulle-borse-si-risveglia-il-lusso-fa8f1eb4-943a-40fb-a233-69c789d4bef9.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Piazza affari riprende slancio. Sulle borse si risveglia il lusso

Condividi
di Fabrizio Patti Dopo il tonfo di ieri le borse europee hanno aperto in rialzo e hanno seguito un andamento altalenante. L’indice Ftse Mib della Borsa di Milano ha oscillato più volte attorno alla parità, a metà seduta segna +0,75%. Nel resto d'Europa il rimbalzo è più robusto a Parigi, +1,25%, trainata da Lvmh (+6%). Il marchio del lusso ha presentato dati trimestrali in calo del 7%, ma superiori alle attese degli analisti. Di questo andamento beneficiano anche i titoli del lusso quotati a Piazza Affari, a partire da Moncler (+3%) e Ferrari (+2,5%). Tra i maggiori rialzi anche Bper (+3,3%) e Diasorin (+2,9%). Maggiori ribassi per Pirelli (-0,6%) e Unicredit (-1,25%). A Piazza Affari sotto osservazione due titoli: Mps e Leonardo. Ieri c'è stata una condanna di primo grado per gli ex vertici di Mps Alessandro Profumo e Fabrizio Viola. Mps segna -0,8%. Leonardo, dove Alessandro Profumo è amministratore delegato, è sulla parità dopo essere scesa fino al 4%. La tendenza degli investitori è di ridurre gli investimenti più a rischio, come le azioni, per rivolgersi a classi di investimento più stabili, come il dollaro, lo yen e i titoli di Stato tedeschi. Ieri questa dinamica ha portato lo spread tra i rendimenti dei Btp italiani e dei bund tedeschi ad allargarsi di 7 punti base, a quota 129. Oggi è a quota 130 punti. Negli Stati Uniti ieri le borse hanno recuperato nel finale e il motivo è legato alle aspettative sul piano di aiuti all'economia. Due giorni fa il segretario al Tesoro Steven Mnuchin aveva definito difficile un accordo prima del voto del 3 novembre. Ieri il presidente Trump ha detto invece che siglerebbe subito un accordo anche maggiore di 1.800 miliardi di dollari. Gli investitori stanno quindi alla finestra. In Asia nella notte sono salite solo le borse di Hong Kong e Shanghai.
Condividi