Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Polemiche-Fertility-Day-443ab9f0-05fc-4523-bd65-bba7b4546935.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Salute, nuove polemiche sul Fertility day. Silurato responsabile comunicazione

Ritirato l'opuscolo informativo

Condividi
Ancora polemiche sul Fertility day, in programma domani. E ancora a finire nel mirino dei social è una locandina varata dal ministero della Salute in vista dell'evento: un opuscolo sugli stili di vita corretti per la prevenzione della sterilità e dell'infertilità che rappresenta in alto "le buone abitudini da promuovere", con una famiglia bella, bionda e sorridente, mentre in basso ci sono "i cattivi 'compagni' da abbandonare', che rappresenta un gruppo di giovani che fumano erba, tra cui alcuni anche di colore. Subito i social si sono scatenati: "Ditemi se non è razzista- scrive Abbatto i muri - perché mai si attribuiscono le cattive abitudini a gente nera, riccia, bad girls che fumano erba? Le coppie bianche ed etero invece sono fantasticissime?". Molti altri i messaggi di questo tenore.

Quest'estate la prima versione della campagna di comunicazione era finita nell'occhio del ciclone per i suoi messaggi (e immagini) considerati poco rispettosi della libertà delle donne.

Ministro revoca incarico a responsabile comunicazione
"In relazione alle polemiche apparse sui media relative le accuse di razzismo rivolte al Ministero della salute per una immagine contenuta in uno degli opuscoli divulgativi sulla prevenzione della fertilità predisposti per il Fertility Day, il Ministro della salute Beatrice Lorenzin dichiara di aver già attivato il procedimento disciplinare e quello per la revoca dell'incarico dirigenziale nei confronti del responsabile della direzione generale della comunicazione istituzionale del suo Dicastero che ha curato la redazione e la diffusione del materiale informativo. Il Ministro comunica altresì di avere dato mandato ai propri Uffici di accertare perché l'immagine visionata e vidimata dal Gabinetto non corrisponda esattamente a quella apparsa sul sito. Il Ministro ha dato disposizioni affinché l'immagine venga sostituita e ritirato l'opuscolo informativo". Così il ministero della Salute in una nota.
Condividi