Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Regno-Unito-secondo-paese-al-mondo-con-oltre-40mila-morti-9c961217-b513-422e-bfd1-149311e94e28.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Londra

​Coronavirus, Regno Unito secondo paese al mondo con oltre 40mila morti

Condividi
Il Regno Unito è diventato il secondo paese al mondo, dopo gli Stati Uniti, a registrare ufficialmente più di 40.000 decessi correlati al coronavirus.

Secondo la Johns Hopkins University sono 40.344 i morti e 284.730 i contagi.

In una lettera aperta, oltre cento scienziati hanno esortato il governo britannico a rinviare l'ulteriore allentamento delle restrizioni. "Nonostante un lockdown di due mesi, stiamo ancora avendo un numero inaccettabile di decessi giornalieri, ancora centinaia e circa 8.000 nuove infezioni al giorno solo in Inghilterra", si legge nel documento.

Francia, 46 morti nelle ultime 24 ore
Sono stati 46 i decessi per Covid-19 nelle ultime 24 ore in Francia, una cifra che porta il totale dall'inizio dell'epidemia a 29.111 morti. Lo rende noto la direzione generale della Sanità. Continua il calo del numero di ricoverati in ospedale, sceso di ulteriori 405 unità da ieri, a 12.696. In discesa anche i pazienti in rianimazione, 69 di meno nelle ultime 24 ore, per un totale di 1.094.
Condividi