Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Regno-Unito-serial-killer-dei-gatti-condannato-a-5-anni-di-carcere-f0c946c3-026d-408d-8d97-e8958e9b534a.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Il fatto

Regno Unito, serial killer dei gatti condannato a 5 anni di carcere

Steve Bouquet (Getty)
Condividi
Un'ex guardia di sicurezza, che ha ucciso nove gatti accoltellandoli di notte, è stato condannato a più di cinque anni di carcere nel Regno Unito. Steve Bouquet, 54 anni, ha attaccato 16 gatti, uccidendone nove, tra la fine del 2018 e la metà del 2019 a Brighton, a 80 chilometri a sud di Londra.

È stato incastrato dopo che il proprietario di uno dei gatti morti ha installato una telecamera di sicurezza. Bouquet ha negato il coinvolgimento negli attacchi, ma i pubblici ministeri hanno detto che una foto di un gatto morto è stata trovata sul suo telefono e un coltello con sangue felino e il Dna di Bouquet è stato trovato durante una perquisizione della sua abitazione.

Bouquet è stato dichiarato colpevole dopo un processo per possesso di un coltello in pubblico e 16 capi di imputazione per danni penali in relazione ai gatti. I proprietari di alcune delle vittime di Bouquet erano venerdì alla Hove Crown Court per vedere la sua condanna. Il giudice Jeremy Gold ha affermato che il comportamento di Bouquet è stato "crudele". il procuratore Jayne Cioffi ha affermato che "nessuno di noi può comprendere cosa abbia spinto Bouquet a fare questo agli animali domestici". "E' stato un caso tragico per tutti i proprietari coinvolti. Non solo Steve Bouquet ha inflitto orrende sofferenze a ciascuno degli animali che ha attaccato, ma ha anche causato un vero trauma ai loro proprietari, molti dei quali hanno trovato i loro amati animali feriti e sanguinanti", ha detto.
Condividi