Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Roma-Web-fest-Web-series-Maxxi-f831d8f8-118c-4356-a8ba-46351e1d1e82.html | rainews/live/ | true
SPETTACOLO

Il cinema nella rete

RomaWebFest, presentato il programma

La rassegna al Maxxi dal 30 settembre al 2 ottobre

Il Maxxi, sede della rassegna
Condividi
È stato presentato il programma del Roma Web Fest 2016, la rassegna diretta da Janet De Nardis in calendario al Maxxi dal 30 settembre al 2 ottobre. Sono previsti anteprime, workshop, panel, eventi speciali, incontri con web star e personaggi di cinema e tv che racconteranno le proprie esperienze nell’innovativo mondo dei prodotti che nascono per essere fruiti dalla rete. Il festival coinvolgerà creativi italiani e stranieri, insieme ai direttori dei più importanti web fest internazionali (Los Angeles, Marsiglia, Corea, Berlino, Washington), chiamati a svelare le tendenze del momento.

Fiore all’occhiello della quarta edizione del Rwf è la media partnership con Sky Atlantic e l’evento speciale dedicato all’anteprima italiana del primo episodio di 'Westworld' - venerdì 30 settembre ore 16, Sala Auditorium – la nuova, attesissima serie Hbo ispirata al cult movie di Michael Crichton del 1973, ambientata in un futuristico resort di lusso popolato da robot, scritta e diretta da Jonathan Nolan, prodotta da J.J. Abrams, con Anthony Hopkins e un cast stellare.

Ad aprire i lavori, venerdì 30 settembre alle ore 10:00, in programma il panel “Storytelling nel gaming” il cui incontro sarà incentrato sui temi della serialità e dei videogiochi e sulla frammentazione dello storytelling come amplificazione emotiva. Poi sarà la volta del panel “Io faccio cinema” promosso da Fapav - Federazione per la Tutela dei Contenuti Audiovisivi e Multimediali, seguito da “Finanziare una web serie”, moderato da Mario La Torre, con la partecipazione di rappresentanti del Mibact, della Regione Lazio e della Roma Lazio Film Commission.

Tra i molti incontri, quello sul “Branded content” per un confronto con i settori industriali che investono nella comunicazione diretta, pensata da giovani talenti.
 
Sempre venerdì alle ore 17:00, la presentazione della ricerca sui talenti italiani di YouTube e sui loro processi creativi, realizzata dall’Osservatorio Focus in Media.

Sabato, Poste Italiane svelerà il progetto dedicato ad una nuova web serie che coinvolge 4 tra i gruppi creativi più famosi in Italia. “Fabrique du cinema” affronterà il tema del sempre più stretto rapporto tra web serie e cinema, per capire le nuove tendenze. “Reflusso Crossmediale” è il titolo dell’incontro tra molti famosi filmmaker (Luca Vecchi, Roberto Venturini, la Buoncostume, gli Zero e molti altri) che hanno scritto un’antologia di racconti pulp per confezionare un progetto crossmediale che da un’iniziale fase editoriale si trasformi in un adattamento audiovisivo.

Numerosi anche gli eventi dedicati a youtuber, blogger e fashion blogger e ad incontri con autori e filmmaker internazionali. Tra gli eventi, spicca Excape Martina – La Facebook Live Experience, ideata da Riccardo Milanesi, che permetterà a chi sarà presente al Rwf di essere il “regista” della prima puntata di una web serie che si svolgerà in diretta, al fine di aiutare Martina, la protagonista, a salvarsi da un personaggio armato di cattive intenzioni. Ancora tra i workshop, in programma “Come diventare uno Youtuber” e “Come creare una web serie”. Quest’ultimo, finanziato dalla Siae e sostenuto da i 100Autori, vedrà la partecipazione di autori e filmmaker italiani e stranieri che, riuniti in più team, dovranno collaborare per creare una web serie collettiva. E la presentazione di “Forte Apache”, la nuova iniziativa dei protagonisti de “Il ruggito del coniglio”: una piattaforma in cui verranno raccolti video di genere comico e satirico.

Particolare attenzione sarà dedicata anche alla veicolazione dei nuovi progetti di web serie. Filmmaker e creativi attraverso i “Pitch per Produttori e Filmmaker” avranno l’opportunità di presentare i loro progetti inediti ad alcuni tra i più importanti soggetti industriali italiani del settore (Rai, Sky, Palomar, FremantleMedia Italia, LuxVide, Medusa ecc..).
Condividi