Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Roma-bambina-di-tre-anni-azzannata-e-uccisa-dal-suo-cane-93d2f77c-e09e-4fce-98cb-de274938790f.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il padre avrebbe commentato: "Il Signore ha voluto così"

Roma, bimba di tre anni azzannata e uccisa dal suo cane

La piccola è stata aggredita nel giardino di casa, a Fiano Romano. Il suo pastore tedesco l'ha morsa al collo, sulle braccia e sulla testa

Condividi
Fiano Romano (Roma) Tragedia a Fiano Romano, in provincia di Roma: una bambina di tre anni è morta dopo essere stata azzannata dal suo cane, un pastore tedesco. L'episodio si è verificato ieri sera intorno alle 19.30. La bimba è stata morsa al collo, sulle braccia e sulla testa. Portata in gravissime condizioni in ospedale, è spirata nella notte.

Aggredita durante un attimo di distrazione del padre
Sul posto sono intervenuti i carabinieri. In base a quanto ricostruito, la piccola era in casa con il papà. Approfittando di un attimo di distrazione del genitore, si è avvicinata al recinto dove c'era il pastore tedesco di 9 anni. Il cane l'ha aggredita mordendola e ferendola gravemente. 

In ospedale in condizioni disperate
Soccorsa dal personale del 118, la bambina è stata trasportata in condizioni disperate al policlinico Sant'Andrea di Roma, dove è arrivata in arresto cardiocircolatorio. Ricoverata in prognosi riservata, è deceduta nella notte. Il cane è stato preso in custodia dai carabinieri.
 
"La nostra famiglia è distrutta"
"È destino, il Signore ha voluto così", avrebbe detto il padre. Uno famigliare della bimba aggiunge: "È una tragedia enorme: la nostra famiglia è distrutta. Mio fratello, il nonno della piccola, non si dà pace. Quel cane da tempo voleva darlo via perché lo vedeva strano, ma il figlio non ha voluto perché diceva che Bobby era buono, controllato con il chip e non aveva mai dato problemi alle persone".
Condividi