">
Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Russia-oppositore-Alexei-Navalny-chiude-la-sua-Fondazione-della-lotta-alla-corruzione-4e7374d1-7c1b-4355-bbb6-b8b6c84a9a18.html | rainews/live/ | true
MONDO

Russia: oppositore Alexei Navalny chiude la sua Fondazione della lotta alla corruzione

Condividi
Alexei Navalny, storico oppositore del presidente russo Vladimir Putin, ha annunciato la chiusura della sua Fondazione della lotta alla corruzione. Il motivo di questa decisione è il verdetto di condanna emesso da un tribunale di Mosca che obbliga la Fondazione di Navalny a un maxi-risarcimento di quasi mezzo milione di euro a favore della società “Moskovskij shkolnik” (Scolaro moscovita). Secondo Navalny è insensato versare una cifra così elevata come risarcimento. Tuttavia l’attività della lotta alla corruzione non cessa e la Fondazione continuerà ad operare con i requisiti di un’altra persona giuridica. Fondazione della lotta alla corruzione fu costituita da Navalny nel 2011 e nel 2019 il Ministero della Giustizia russo l’ha inserita nel registro degli agenti stranieri perché finanziata dall’estero, in particolare dalla Spagna.

Condividi