Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Russia-scomparso-medico-che-curo-Navalny-in-Siberia-dopo-avvelenamento-9a988975-e894-431c-96f5-9ee8a739bad3.html | rainews/live/ | true
MONDO

Russia, scomparso medico che curò Navalny in Siberia dopo avvelenamento

Condividi
Alexander Murakhovsky, capo del ministero della Salute della regione di Omsk, zona sudoccidentale della Siberia  e medico che curò il dissidente russo Alexei Navalny in Siberia dopo l'avvelenamento, è scomparso. Lo rende noto la Tass citando fonti di polizia.

Murakhovsky, 49 anni, era partito venerdì per una battuta di caccia nella regione di Omsk, a circa 2.200 km a est di Mosca: l'ultima volta era stato visto a bordo di un fuoristrada. Le ricerche del dottore, fa sapere Tass, sono ancora in corso con diversi mezzi a disposizione tra cui droni, un elicottero e volontari a terra.

Il medico è stato promosso alla carica di ministro della Sanità regionale lo scorso novembre.
Condividi