Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Sardegna-test-rapidi-anticovid-per-chi-arriva-c12ce809-3954-4842-bc84-3752790b371d.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

Zona bianca

Dalla settimana prossima test rapidi anticovid per chi arriva in Sardegna

Il presidente della regione Solinas a "Un giorno da pecora" su Radio1 Rai: "Da lunedì a chi sbarca chiediamo qualche minuto del suo tempo per sottoporsi a un test rapido: se il risultato è di negatività si accede tranquillamente, in caso di positività scattano i protocolli previsti"

Condividi

Da lunedì è la prima regione italiana in "zona bianca". Ora la Sardegna intende difendere questo "primato" introducendo nuove procedure di controllo.  "Dalla prossima settimana iniziamo a testare chi entra in Sardegna", ha annunciato il presidente della Regione Christian Solinas a "Un Giorno da pecora" su Rai Radio Uno. "Da lunedì a chi sbarca chiediamo qualche minuto del suo tempo per sottoporsi a un test rapido: se il risultato è di negatività si accede tranquillamente, in caso di positività scattano i protocolli previsti". Solinas ha spiegato di voler agire in questo modo "per difendere la salute pubblica".

Palestre e piscine dalla prossima settimana
Solinas ha detto inoltre che palestre e piscine potrebbero riaprire, gia' dalla prossima settimana, quando negli scali dell'isola scatteranno anche controlli sui passeggeri in arrivo.  "Se questa settimana ci confermera' l'andamento dei numeri, dalla prossima riapriremo luoghi e istituti della cultura e anche le palestre, con le dovute prescrizioni e protocolli, e progressivamente le altre attivita'", ha detto Solinas.

Condividi