Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Schweinsteiger-dedica-la-vittoria-ad-Hoeness-ex-patron-del-Bayern-in-carcere-bcf48374-ccd3-4d0c-b8eb-890118492b91.html | rainews/live/ | true
FIFA 2014

Germania

Schweinsteiger dedica la vittoria ad Hoeness, ex patron del Bayern in carcere

“Un saluto speciale a qualcuno senza cui molti di noi non sarebbero qui” ha detto il giocatore della nazionale tedesca al termine della partita vinta con l'Argentina

Schweinsteiger e Hoeness
Condividi
“Un saluto speciale a qualcuno senza cui molti di noi non sarebbero qui”. Bastian Schweinsteiger, fresco vincitore della Coppa del Mondo, dedica la vittoria di ieri all’ex presidente del Bayern Monaco Uli Hoeness.
 
Hoeness, anche lui campione del mondo con la Germania nel 1974, ha lasciato il Bayern nel marzo scorso dopo la condanna tre anni e mezzo di carcere per evasione fiscale e dopo aver scelto di non appellarsi contro la condanna ma di andare invece in carcere.
 
“Pensiamo a lui – ha aggiunto Schweini, come è chiamato in Germania - e siamo convinti che tutto finirà bene”.
 
Schweinsteiger, come molti dei suoi compagni del Bayern e della nazionale, è cresciuto calcisticamente nella squadra che era amministrata da Hoenss.
Condividi