Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Scolarisi-dimette-da-ct-del-Brasile-la-conferma-della-Cbf-d703a1af-7b8f-473d-bfff-4b53abd89eb8.html | rainews/live/ | true
FIFA 2014

Addio mondiale

Brasile, Scolari si dimette da Commissario Tecnico

Luis Felipe Scolari non è più l'allenatore della selecao. Il suo contratto sarebbe scaduto a fine mese, ma il ct ha preferito lasciare prima, alla conclusione del torneo brasiliano

L'ex ct brasiliano Scolari
Condividi
Luis Felipe Scolari non è più l'allenatore della nazionale brasiliana. A dare l'annuncio, poche ore dopo la chiusura del mondiale vinto dalla Germania, è stata la federazione del paese sudamericano.

Scolari  ha deciso di lasciare l'incarico in anticipo sulla scadenza del contratto, che formalmente terminava a fine mese, con effetto immediato. La Cbf, la federcalcio brasiliana, ha fatto sapere che le dimissioni del tecnico, e quelle del coordinatore Carlos Alberto Parreira, sono state accettate. 

La decisione di quello che è ormai l'ex ct verdeoro sono arrivate poco dopo la chiusura del torneo. Ma è probabile che la decisione di Scolari sia maturata già dopo la storica sconfitta del suo Brasile nella semifinale stravinta dalla Germania che rifilò, ai padroni di casa, un quasi incredibile 7 a 1.

Dopo la sconfitta con quelli che sarebbero diventati i nuovi campioni del mondo, la selecao ha perso anche la finalina contro l'Olanda terminando il torneo al quarto posto.
Condividi