Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Scompare-Tonino-Guerra-protagonista-resistenza-16aac153-47f8-4074-91a2-f17d460dc79c.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Punto di riferimento tra i partigiani

Scompare Tonino Guerra, protagonista della resistenza

Il suo nome di battaglia era "Scalabrino"

Condividi
Con la scomparsa di Tonino Guerra, partigiano della Brigata Garibaldi accanto a Giovanni Pesce, se ne va un pezzo della storia della resistenza, sopratutto della Lombardia.

"Figura cardine della Resistenza milanese, ha lottato per la Libertà di tutti noi. Gliene siamo grati, e per questo ci impegneremo a mantenere vivo il ricordo della sua vita e della sua storia, con grande affetto e riconoscenza".

Così in una nota la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani, esprime il suo cordoglio per la scomparsa del partigiano Tonino Guerra.

Il presidente dell'Anpi milanese, Roberto Cenati, ha voluto ricordare le parole di Scalabrino al sessantesimo della Liberazione: "Pensavamo al nostro futuro ma e soprattutto a coloro che dopo di noi avrebbero tutelato gelosamente quel bene". "Tonino - ha aggiunto Centati - ha continuato il suo impegno dopo la Liberazione. Per tantissimi anni Tonino è stato Presidente della Sezione Anpi di Rho. Attualmente era Presidente onorario della sua Sezione. Ho conosciuto Tonino nel corso delle assemblee e delle numerosissime iniziative della sua sezione. C'era sempre, con la sua voce roca, con il suo sorriso. Lo ricorderemo sempre con riconoscenza e con affetto". 
Condividi