Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Scontri-al-corteo-a-Piacenza-arrestati-2-autori-pestaggio-carabiniere-0f9e49f1-b525-4ae9-9bd8-7bae33dee605.html | rainews/live/ | true
ITALIA

I fermi a Pavia e a Torino

Scontri al corteo a Piacenza, arrestati 2 autori del pestaggio del carabiniere

I due manifestanti sono stati individuati dalla Digos

Condividi
La Polizia ha arrestato gli autori del pestaggio di un carabiniere, avvenuto durante la manifestazione antifascista a Piacenza lo scorso sabato 10 febbraio. Si tratta, secondo quanto si apprende da fonti qualificate, di due persone che sono state individuate in seguito alle indagini delle Digos di Piacenza e Torino. 

Il militare, caduto in terra dopo uno scontro tra il suo reparto e i manifestanti, era stato accerchiato da diverse persone e colpito ripetutamente con calci e pugni. 

I due manifestanti sono stati arrestati a Pavia e a Torino. Gli arresti sono stati eseguiti dalla Polizia e dai Carabinieri di Piacenza e Torino. 

Secondo quanto si apprende, la persona arrestata a Pavia sarebbe quella che avrebbe prima sottratto lo scudo al militare e poi lo avrebbe utilizzato per colpirlo più volte. Le indagini avrebbero inoltre accertato che il manifestante bloccato a Torino sarebbe la persona che, dopo aver colpito ripetutamente con un'asta di una bandiera i carabinieri che stavano fronteggiando il corteo, avrebbe fatto lo sgambetto al militare, facendolo cadere in terra. 
Condividi