Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Scontri-in-Libia-13-morti-e-100-feriti-913f3de3-2cf0-44a5-9c0e-d5f1aceb1e51.html | rainews/live/ | true
MONDO

Bengasi

Scontri in Libia, 24 morti e 166 feriti

Lo riferiscono fonti mediche. Gli scontri tra i soldati del generale golpista Khalifa Hafter e i miliziani islamisti di Ansar al Sharia e della brigata islamica 17 Febbraio

Bengasi (immagine d'archivio)
Condividi
Bengasi Ci sono almeno 24 morti e 166 feriti dopo gli scontri che si sono verificati oggi nella periferia di Bengasi. Lo hanno riferito fonti mediche libiche. Nella città della Cirenaica sono scoppiati scontri tra i soldati del generale golpista Khalifa Hafter e i miliziani islamisti di Ansar al Sharia e della brigata islamica 17 Febbraio. Intanto in una nota diffusa alla stampa libica, le tribù della zona di Agedabia hanno annunciato di sostenere la campagna militare di Hafter, promettendo di inviare i propri uomini al fianco di quelli del generale golpista. 

 
Condividi