Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Scossa-di-terremoto-in-provincia-di-Rieti-d47df361-0296-404b-a591-bcc510c07a93.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Il sisma

Scossa di terremoto in provincia di Rieti: magnitudo 3.4, epicentro a Montenero Sabino

La scossa alle 19.50 avvertita a Rieti e in tutto il Lazio settentrionale. Avvertita distintamente anche a Roma

Condividi
Forte scossa di terremoto avvertita questa sera in provincia di Rieti.  Scossa di magnitudo 3.4 precisa in un tweet l'Ingv dopo che una prima stima aveva ipotizzato un range tra 3.4 e 3.9.





L'epicentro è localizzato a un chilometro da Montenero Sabino e a 10 km di profondità
 I sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno localizzato l'epicentro della scossa di magnitudo 3.4 che alle 19.50 e' stata distintamente avvertita in tutto il Reatino nel Comune di Montenero Sabino, piccolo borgo situato nel cuore della Sabina dove la gente si e' riversata in strada.

La scossa e' stata avvertita distintamente in tutto il territorio Reatino e percepita anche ad Amatrice e nei territori del cratere del sisma del 2016. Sono in corso verifiche per eventuali danni sul territorio. 

La scossa è stata avvertita anche a Roma e in tutto il Lazio settentrionale.  

"Come una bomba da sotto terra"
"E' stata una botta davvero forte, come una bomba esplosa sottoterra". Sono le prime parole provenienti da Montenero Sabino. Nel piccolo borgo ha fatto uscire la gente in strada. Tanta la paura tra la popolazione.


Condividi