Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Si-risveglia-dal-coma-il-vigile-caduto-durante-il-volo-della-Befana-1c0ef01e-6682-4e71-ad3b-bafc1eff6599.html | rainews/live/ | true
ITALIA

L'annuncio del sindaco di Caserta

Si risveglia dal coma il vigile caduto durante il "volo della Befana"

Salvatore Alfano lo scorso 5 gennaio era andato a sbattere contro il muro del campanile del Duomo durante la manifestazione organizzata in occasione dell'Epifania

Lo schianto del vigile a Caserta
Condividi
Salvatore Alfano, il vigile di 45 anni che era caduto lo scorso cinque gennaio durante il "Volo della Befana" a Caserta, si è svegliato dal coma. L'uomo era stato ricoverato all'ospedale di Caserta dopo essere andato a sbattere contro il muro del campanile del Duomo durante la manifestazione organizzata in occasione dell'Epifania. Alfano aveva riportato un forte trauma cranico con edema cerebrale e la frattura di alcune costole, ed era stato operato alla testa: da allora era stato tenuto in coma farmacologico.

La notizia su Facebook
A dare notizia del risveglio è stato il sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio, con un post su Facebook: "Sono con Salvatore, il Vigile. Non ce la faccio a non dirvi tutto. Mi stringe la mano. Mi ha sorriso. Con Anna, la moglie, gli parliamo di tutti voi di Caserta e di quanto gli volete bene. Mamma mia che emozione. È pazzesco - conclude - mi ha autorizzato lui, adesso, con un cenno e un sorriso a dirvi che sta bene".

L'incidente
Alfano, in servizio al Nucleo Saf (Speleo-Alpino-Fluviale) del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta, si stava calando dal campanile in piazza Duomo, a Caserta, impersonando la Befana, davanti a centinaia di persone, tra cui molti bambini, quando per un problema ad un cavo il filo di sostegno alla corda che lo reggeva si è sganciato facendolo urtare violentemente contro il muro.
Condividi