Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Sinner-avanza-a-Vienna-e-sogna-le-Finals-di-Torino-c500a0dd-1783-4ada-ae58-9d612b6b8630.html | rainews/live/ | true
SPORT

Austria

Sinner avanza a Vienna e sogna le Finals di Torino

Battuto al primo turno lo statunitense Reilly Opelka

Jannik Sinner (Ansa)
Condividi
Continua la corsa di Jannik Sinner verso le Atp Finals di Torino. A Vienna il tennista altoatesino ha battuto lo statunitense Reilly Opelka, numero 27 al mondo 6-4 6-2, ed è tornato davanti a Cameron Norrie nella FedEx Race to Torino, la classifica che qualifica per le Nitto Finals.

In questo testa a testa serratissimo, una corsa a tre per conquistare un posto nel torneo finale del circuito, Hubert Hurkacz è ancora davanti, all'8° posto utile (in realtà è il nono ma Nadal ha già rinunciato al resto della stagione) ma è già fuori dal torneo, superato all'esordio da Andy Murray.

Domani, al secondo turno, ci sarà uno scontro diretto tra il britannico Norrie, che ora è di nuovo dietro Jannik, e il canadese Felix Auger Aliassime, che invece si trova alle spalle dell'altoatesino. Quanto a Sinner al 2° turno lo aspetta l'austriaco Novak.

Avanti anche Sonego, numero 23 Atp, che ha superato 6-4 6-3 in un'ora e 20 minuti il tedesco Dominik Koepfer. Fognini è stato battuto 6-2 7-5 dall'argentino Diego Schwartzman, numero 8 del seeding. Niente da fare anche per Lorenzo Musetti contro Gael Monfils: vince il francese 7-6 6-4.

Intanto, Matteo Berrettini approda ai quarti.Il 25enne romano, numero 7 del ranking mondiale e terzo favorito del seeding, ha superato il georgiano Nikoloz Basilashvili, numero 25 Atp con il punteggio di 6-7(5) 6-2 6-3 in due ore e 8'. L'azzurro se la vedrà ai quarti con lo spagnolo Carlos Alcaraz, numero 42 della classifica Atp.
Condividi