Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Spagna-Camera-approva-prima-legge-sul-cambiamento-climatico-479242e7-0b78-4796-880d-013f392f0386.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Emissioni serra zero nel 2050

Spagna approva prima legge sul cambiamento climatico

Dopo il sì della Camera ora tocca al Senato

Condividi
Era attesa da un decennio. Ora è scritta nero su bianco ed è stata già approvata dalla Camera dei Deputati. Parliamo della prima legge sul cambiamento climatico della Spagna. Lo riportano i media locali.

Obbiettivi
Il testo prevede che entro il 2050 il paese iberico azzeri le emissioni nette di gas a effetto serra.  La legge è stata votata dalla Commissione per la Transizione Ecologica: un procedimento parlamentare urgente, non è stata necessaria la discussione in seduta plenaria.
 
Il passaggio al Senato e voti a favore
Ora la norma passerà al Senato. L'approvazione finale, secondo la stampa spagnola,  potrebbe arrivare tra aprile e maggio. Hanno votato a favore della legge 8212 quasi tutte le forze politiche che appoggiano il Governo di Pedro Sánchez, formato dal Partito Socialista e da Unidas Podemos, più Ciudadanos. Il Partito Popolare si è astenuto, mentre Vox, di estrema destra, ha votato contro.

Chi ha chiesto norme stringenti
Diversi gruppi, spiega la televisione pubblica spagnola, hanno tuttavia chiesto obiettivi più ambiziosi rispetto a quelli contemplati dalla legge, tra questi  quello che stabilisce per il 2030 una riduzione delle emissioni nocive del 23% rispetto ai livelli del 1990.
Condividi