Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Spari-2bc62d4b-7714-44e8-a0a3-ec896b186026.html | rainews/live/ | true
ITALIA

Aprilia (Latina)

Spari contro un immigrato del Camerun ad Aprilia (Latina): denunciati 2 minorenni e un ventenne

I tre giovani hanno sparato con un fucile ad aria compressa a dalla finestra della propria abitazione: sono stati denunciati per lesioni aggravate

Condividi
Dopo tanti episodi di intolleranza nei riguardi degli stranieri, suscita preoccupazione quanto avvenuto ieri nell'agro pontino, alle porte di Roma. Il giorno di ferragosto intorno a mezzogiorno un cittadino camerunense di 50 anni, che transitava a piedi in una zona del centro di Aprilia, è stato colpito al piede sinistro da un proiettile di piombo che gli ha causato una lesione considerata guaribile in cinque giorni.

Dopo aver chiesto aiuto entrando in un'attività commerciale, all'arrivo dei carabinieri la vittima ha indicato una ipotetica zona dalla quale poteva essere partito il colpo.

I militari, dopo alcune verifiche e diverse perquisizioni hanno individuato i colpevoli in tre amici - un 19enne e altri due minorenni -  che sono stati denunciati per lesioni aggravate. I tre giovani hanno detto che stavano provando l'arma - un fucile ad aria compressa - dalla finestra di casa, quando sono partiti dei colpi fortuiti ma, sottolineano gli inquirenti, sono consapevoli della gravità dei fatti.
Condividi