Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Tennis-donne-Pericoli-Parita-premi-Ma-gli-uomini-giocano-di-piu-e-hanno-piu-seguito-5bd68302-1d7b-4fdd-8512-0bff22ad211c.html | rainews/live/ | true
SPORT

La discussione

Tennis donne, Pericoli: "Parità premi? Ma gli uomini giocano di più e hanno più seguito"

Lea va controcorrente: "Sarò impopolare con qualche femminista ma per me è così"

Lea Pericoli (Ansa)
Condividi
"Non voglio mettermi contro le donne. Ma una volta forse potevamo lamentarci. Guadagnano un po' meno degli uomini ma mica tanto. Gli uomini giocano tre set su cinque nei tornei del Grande Slam ad esempio. Allora dovremmo giocare tutti alla pari. C'è una disparità e una differenza, quella vera è tra un uomo e una donna che va rispettata. Sarò impopolare con qualche femminista ma per me è così".

Così Lea Pericoli, icona del tennis italiano, a LaPresse, in merito al caso delle tenniste pagate meno dei colleghi uomini agli Internazionali di Roma.

"La somma dei premi deve essere la stessa? E' sbagliato, i maschi giocano di più. Non bisogna fare questa guerra tra uomini e donne, è assurdo. Non la capisco. Ai miei tempi c'era una grande disparità ma passi avanti ne sono stati fatti, cos'altro può volere e avere una donna? E poi alcune partite delle donne sono un po' noiosette. E c'è molto più seguito nelle partite degli uomini", ha concluso.
Condividi