Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Tonnellate-degli-alimenti-per-infanzia-stoccate-in-un-obitorio-siberiano-c3f2ea7f-fde0-4646-b1b6-9b787eb0b9e5.html | rainews/live/ | true
MONDO

Macabra scoperta

Tonnellate di cibo destinato ai bambini stoccate in un obitorio siberiano

Condividi

Macabra scoperta di un deputato locale di Jugorsk, cittadina della Russia siberiana occidentale: tonnellate di cibo per bimbi stoccate nell’obitorio cittadino.

Secondo Anton Pandin, l’obitorio, l’unico nella città, è perfettamente funzionante con tanto di autopsie praticate dai medici legali. Inoltre, gli alimenti erano stoccati vicino a sostanze chimiche altamente tossiche destinate per al trattamento dei cadaveri, come formalina, fenolo, timolo e sublimato corrosivo.

Sempre secondo il deputato, alcune confezioni sarebbero state stoccate nell’obitorio fin dallo scorso settembre. L’obitorio opera alle dipendenze di un ospedale locale. Le autorità ospedaliere non commentano, dicendo di essere in attesa dell’autorizzazione da parte dell’unità sanitaria locale.

Non è chiaro se gli alimenti siano destinati  ai piccoli pazienti del reparto di neonatologia o è stata una ditta esterna a stoccarli a buon prezzo o con il beneplacito dei dirigenti ospedalieri.

In quest’ultimo caso si presume che il cibo fosse destinato alla rete di distribuzione del commercio al dettaglio.

Condividi