Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Trump-Non-faro-un-nuovo-partito-resteremo-uniti-e-forti-aac9248f-3956-443f-af88-e556c6d7f5be.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa

Trump: "Non farò un nuovo partito, resteremo uniti e forti". Attacchi a Biden

Primo discorso dell'ex presidente da quando ha lasciato la Casa Bianca

Condividi
"Vi sono mancato?" Accolto da una standing ovation, con quasi 70 minuti di ritardo rispetto al previsto, Donald Trump si è presentato così alla conferenza dei conservatori che si conclude oggi a Orlando, in Florida. "Continuerò a stare al vostro fianco", ha detto l'ex presidente, assicurando che "l'incredibile viaggio di successo iniziato 4 anni fa non è finito e saremo vittoriosi"

L'attacco a Biden
"Joe Biden ha avuto il primo mese più disastroso di qualsiasi presidente nella storia moderna", ha detto Trump alla conferenza dei conservatori, per il suo primo discorso da quando ha lasciato la Casa Bianca oltre un mese fa, denunciando che "siamo passati da America first ad America last", dall'America per prima all'America per ultima.

"Ci sono volute solo poche settimane alla nuova amministrazione per trasformare" il "risultato senza precedenti" raggiunto dall'amministrazione repubblicana "in un disastro umanitario e di sicurezza nazionale autoinflitto", ha attaccato dal palco della Conservative political action conference (Cpac).  "Eliminando incautamente il nostro confine, le misure di sicurezza, i controlli, tutte le cose che abbiamo messo in atto, Joe Biden ha innescato una massiccia ondata di immigrazione illegale nel nostro Paese come non avevamo mai visto prima", ha aggiunto.

Lotta storica per il futuro
"Mentre ci riuniamo questa settimana, siamo nel pieno di una lotta storica per il futuro dell'America, la cultura americana, le istituzioni, i confini e i principi più cari dell'America", ha rimarcato l'ex presidente Usa. "La nostra sicurezza, la nostra prosperità e la nostra stessa identità di americani sono in gioco come forse in nessun altro momento", ha aggiunto.

Nuovo partito? Fake news
"Non faremo nuovi partiti. Loro continuano a dire che faremo un nuovo partito. Non faremo un nuovo partito. Abbiamo il partito repubblicano. Sarà unito e più forte che mai. Non farò un nuovo partito. E' fake news". Poi, uno sguardo alle prossime presidenziali: "Potrei decidere di vincere per la terza volta", con l'ennesimo rifermento alla "vittoria scippata dai brogli". Infine, la richiesta: "Riaprire subito le scuole".
Condividi