Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ucraina-trattiamo-con-Uefa-per-conservare-slogan-25202726-7859-4bce-885c-25999074ee87.html | rainews/live/ | true
SPORT

Calcio e politica

Ucraina: "Trattiamo con l'Uefa per conservare slogan"

Federcalcio Kiev non cede a imposizione di modificare la maglia

Condividi
La Federcalcio dell'Ucraina "è in trattative con la Uefa per mantenere sulle sue magliette lo slogan" 'Gloria ai nostri eroi' che ha suscitato le proteste della Russia. Lo ha detto la stessa Federcalcio ucraina alla Afp. La Uefa in mattinata ha imposto di modificare la maglietta della nazionale ucraina alla vigilia dell'apertura dell'Europeo di calcio, sostenendo che quello fosse un "messaggio di chiara natura politica". .

'Gloria all'Ucraina! Gloria agli eroi!'. Si conclude proprio con lo slogan che la Uefa ha ordinato all'Ucraina di rimuove dalle proprie maglie all'Europeo un post su Facebook del presidente della Federcalcio di Kiev, Andrii Pavelko, che dopo aver ricevuto ieri sera "una lettera dalla Uefa in merito alle nuove decisioni sulla divisa", spiega di essere "volato questa mattina con urgenza a Roma, dove sono in corso colloqui con i rappresentanti della Uefa".

Pavelko sottolinea che lo slogan 'Gloria agli eroi!' è "da tempo un tradizionale saluto per i nostri tifosi in tutti gli stadi e in tutte le partite dell'Ucraina. È il calcio ed è per questo che era stato approvato dalla Uefa". La federazione ucraina, "ha sempre rispettato i principi sportivi internazionali e ha seguito le regole delle massime autorità calcistiche sono governate nel loro lavoro", aggiunge il presidente, promettendo aggiornamenti "sull'andamento delle trattative".
Condividi