Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ue-Dombrovskis-Su-debito-Golden-Rule-per-investimenti-green-e-digital-8303576c-adb3-4674-a7e6-1db5d3b44610.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Il dibattito sulla revisione del Patto di Stabilità

Ue, Dombrovskis: "Su debito Golden Rule per investimenti green e digital"

"Nell'ambito della semplificazione delle norme vorremmo discostarci dai parametri come quelli di equilibrio strutturale e output gap, perché sono stime volatili" ha detto il vicepresidente della  Commissione Ue

Condividi
Nel dibattito sulla revisione del Patto  di Stabilità in materia di debito "una delle proposte è di una 'Golden Rule' limitata nel contesto della trasformazione Green e digital delle nostre economie". Lo ha sottolineato il vicepresidente della  Commissione Ue Valdis Dombrovskis, in audizione al Comitato Affari  Economici del Parlamento Europeo, aggiungendo che "una delle  intenzioni è quella di proporre orientamenti quantitativi e  differenziati".       

"Nell'ambito della semplificazione delle norme - ha aggiunto -  vorremmo discostarci dai parametri come quelli di equilibrio  strutturale e output gap, perché sono stime volatili, sono variabili  difficili da valutare" che spesso "non vengono confermate negli anni  successivi". Ribadendo che "i paesi con alto debito sono incoraggiati  a politiche di bilancio più prudenti". Dombrovskis ha ammesso che  "nelle nostre raccomandazioni dovremo tenere conto della specificità  degli stati membri".

Per Dombrovskis bisogna andare verso variabili "ancorate alla spesa", o al "debito buono". E non esclude  una 'golden rule' limitata. "Nella trasformazione delle nostre economie ci potrebbe essere margine per discutere se ci possa essere una'clausola verde' per gli investimenti in regola con il green deal".
Condividi