Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Ultima-seduta-della-settimana-positiva-0d6bb4ce-bc88-46bd-afa5-8ca384686d62.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Ultima seduta della settimana positiva

Condividi
di Michela Coricelli Chiusure positive per tutte le borse europee: la cautela ha lasciato il posto all'ottimismo. Milano guadagna lo 0,78%, Londra lo 0,92%, Parigi lo 0,62% e Francoforte lo 0,35%.
In complesso è stata una settimana comunque in ribasso per Piazza Affari che perde lo 0,78% su cinque giorni.
 
A Milano in forte rialzo soprattutto i titoli legati al settore petrolifero dopo l'accordo raggiunto dai paesi Opec per aumentare la produzione di "oro nero" a partire da gennaio. Le quotazioni del petrolio risalgono e questo spinge Eni (+3,45%); Tenaris (+4,09%) e Saipem (+3,14%).
 
Negli Usa sembra più vicino l'accordo tra democratici e repubblicani per un maxi pacchetto di aiuti a aziende e famiglie colpite dal Covid. Wall Street apprezza: dopo la chiusura dei mercati europei, Dow Jones e Nasdaq in rialzo di oltre mezzo punto.
 
L'euro resta sopra la soglia di 1,21 contro il dollaro, anche se raffredda la sua corsa.
Condividi