Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Via-libera-definitivo-della-Camera-decreto-Agosto-legge-76909a55-301a-4d26-9d3d-3d7f2e770a3e.html | rainews/live/ | true
POLITICA

Dopo il sì del Senato

Via libera definitivo della Camera, il decreto Agosto è legge

Approvato con 265 sì, 180 no e 2 astensioni. Provvedimento da 25 miliardi, contiene misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell'economia durante la pandemia da coronavirus

Condividi
Via libera definitivo della Camera dei deputati al decreto Agosto, che ora è legge. Contiene misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell'economia durante la pandemia da coronavirus. 

L'aula di Montecitorio ha approvato il dl (che aveva già ottenuto l'ok del Senato), con 265 sì, 180 no e 2 astensioni. Poche ore prima, era stata approvata la fiducia sul provvedimento, con 294 sì, 217 no e 2 astenuti. 

Il decreto, nel testo identico a quello licenziato dal Senato, doveva essere convertito in legge entro domani, pena la scadenza. 

Il provvedimento vale 25 miliardi in termini di indebitamento e contiene diverse misure, anche di proroga, a sostegno dei settori economici e sociali colpiti dalla crisi legata all'emergenza Covid. Il decreto legge arriva a completamento del pacchetto da quasi 100 miliardi di misure prese nel corso del 2020 e ha fatto registrare una serie di correzioni in prima lettura.

Nel provvedimento sono anche confluiti tre decreti legge già all'esame del Senato e sempre legati all'emergenza, sulla scuola e sul voto elettorale e referendario. Le risorse delle modifiche accolte dalla commissione Bilancio del Senato sono andate prevalentemente per misure a tutela dei lavoratori fragili; per Pmi e partite Iva è arrivata la proroga a fine ottobre per i versamenti fiscali con una maggiorazione dello 0,8% ma senza sanzioni mentre è stata estesa agli ambulanti la temporanea esenzione dalla Tosap.  
Condividi