Original qstring: refresh_ce | /dl/rainews/articoli/Von-der-Leyen-Nuovo-inizio-per-Ue-una-squadra-eccezionale-6856b34c-b324-4bb1-a538-8ac19ba47565.html | rainews/live/ | true
MONDO

Strasburgo

Via libera da Parlamento Ue a Commissione von der Leyen: "Nuovo inizio, una squadra eccezionale"

Von der Leyen: "Lieta di questa maggioranza travolgente. Nuovo inizio, squadra eccezionale". Poi: "La mia Europa difenderà l’ambiente, Venezia sott’acqua è questione vitale"

Condividi
Il Parlamento europeo ha approvato la Commissione di Ursula von der Leyen. I voti favorevoli sono stati 461, i contrari 157, 89 gli astenuti. Von der Leyen ha ottenuto molti più voti di quanti ne ottenne da sola a luglio, quando fu eletta presidente della nuova Commissione con 383 voti, e più di quanti ne ottenne cinque anni fa il suo predecessore Jean-Claude Juncker (423 voti a favore, 209 contro e 67 astensioni).
Ora toccherà al Consiglio europeo proclamare la nuova Commissione che si insedierà il prossimo primo dicembre.

Von der Leyen: molto lieta per maggioranza travolgente
"Sono molto lieta mi sento onorata da questa maggioranza travolgente". Così la presidente eletta Ursula von der Leyen dopo l'ok del parlamento europeo. "Non vedo l'ora di iniziare a lavorare. Il fatto che oggi siamo in grado di avere un'ampia maggioranza stabile - ha aggiunto - lo considero un voto a favore di un'agenda di cambiamento".

M5S diviso sul voto
Il Movimento 5 Stelle si è diviso nel voto alla commissione von der Leyen. Secondo quanto si apprende 10 eurodeputati pentastellati hanno appoggiato il nuovo esecutivo comunitario, due hanno votato contro e due si sono astenuti. 

Juncker: vedremo una Ue più forte
"Congratulazioni a Ursula von der Leyen! Con ilvoto di oggi, l'Europarlamento ha ribadito la sua incrollabile fiducia in lei e nel suo staff della Commissione. Per lei oggi comincia un nuovo viaggio. So che sotto la sua leadership vedremo un 'Ue più forte, più verde e più digitale. Le auguro il meglio". Così su Twitter Jean-Claude Juncker, predecessore della nuova presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen.

Sassoli: auguri a von der Leyen, lavoriamo per cambiare l'Europa
"Grazie al lavoro del Parlamento, la nuova Commissione europea è pronta per iniziare il suo lavoro. I miei migliori auguri alla presidente von der Leyen e la sua squadra. Lavoriamo insieme per cambiare l'Europa in meglio e agire sulle questioni che contano di più per gli europei", ha detto il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, dopo il voto dell'Eurocamera.

Gentiloni: "Mia priorità il rilancio della crescita"
"La Commissione parte con un consenso in Parlamento addirittura superiore a quello della Commissione precedente, e questo è di buon auspicio. La mia priorità assoluta sarà il rilancio della crescita, c'è molto da fare e da cambiare per rilanciare la crescita in Europa, renderla più sostenibile sul piano ambientale e sociale", dice il commissario all'Economia, Paolo Gentiloni, dopo il voto di fiducia del Parlamento europeo alla Commissione.


Von der Leyen: "Equipe europea eccezionale"
"Abbiamo costruito un'equipe europea eccezionale, oggi chiedo il vostro sostegno per un nuovo inizio per l'Europa", ha detto la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen in plenaria al Parlamento europeo. "Nei prossimi 5 anni - ha aggiunto - la nostra unione porterà avanti una trasformazione di società e economia, è la cosa giusta da fare e non sarà semplice".

"Ogni Stato membro dell'Ue si è impegnato per gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Onu - ha detto la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen in plenaria al Parlamento europeo  Paolo Gentiloni gestirà il raggiungimento degli obiettivi ne è convinto e io credo in lui". E la nuova Europa avrà la difesa dell'ambiente al vertice della sua agenda: "Prima l'Europa si muove e maggiori saranno i vantaggi per cittadini. Venezia sotto l'acqua è una questione vitale. Vediamo le foreste in Portogallo colpite da incendi, la siccità in Lituania; è successo anche in passato, ma non possiamo perdere neanche un secondo".

La presidente: "Fiducia in Paolo Gentiloni"
Il prossimo commissario Ue per gli Affari economici Paolo Gentiloni avrà il compito di gestire "il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile" da parte dei paesi Ue. Come ha ricordato la presidente Ursula von der Leyen nel suo discorso prima del voto del Parlamento europeo al nuovo esecutivo comunitario, "Paolo Gentiloni è convinto di questo spirito e io ho fiducia in lui". 

Brexit, von der Leyen: sarò sempre una 'remainer'
"Io sarò sempre una 'remainer', ma rispetteremo la decisione adottata da cittadini britannici e troveremo una soluzione alle sfide comuni soprattutto in tema di sicurezza. Qualunque cosa il futuro ci riservi, il legame e l'amicizia tra nostri popoli non possono esser spezzati". Ha detto la  von der Leyen.

La parola "Cultura" nel nome del portafoglio della commissaria Gabriel 
La presidente eletta della Commissione europea ha annunciato di aver deciso di cambiare il nome del portafoglio della commissaria Maryia Gabriel per includervi la parola "cultura", come era stato chiesto nelle scorse settimane dall'Italia e da altri paesi. "La cultura e l'istruzione sono ciò che lega la nostra storia con il nostro futuro", ha dettov. "Questo è ciò che ci rende unici: la nostra anima, la nostra cultura, la nostra diversità, la nostra eredità culturale. So che con Maryia Gabriel è in mani sicure. Ecco perchè sono felice di annunciare che il suo portafoglio sarà ri-denominato 'commissario per Innovazione, ricerca, cultura, istruzione e gioventù". Il nome originario del portafoglio di Gabriel era "Innovazione e gioventù".     

In un Consiglio Ue Cultura la scorsa settimana, il ministro Dario Franceschini aveva espressamente chiesto di modificare il nome del portafoglio, trovando il sostegno di una decina di Stati membri. Anche il gruppo dei Socialisti&Democratici e il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, hanno sostenuto la richiesta. 
Condividi