Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/Voto-Gb-Gran-Bretagna-elezioni-Regno-Unito-Johnson-Starmer-Scozia-Galles-sindaco-Londra-Sturgeon-494e1b23-31e9-4a69-87ed-be3dac93e59b.html | rainews/live/ | true
EUROPA

Le amministrative

Regno Unito, Johnson avanza nelle elezioni locali. Starmer: "Mi assumo responsabilità esito voto"

In Scozia la premier Nicola Sturgeon ha conquistato il seggio di Glasgow Southside

Condividi
di Tiziana Di Giovannandrea I risultati nella tornata elettorale locale nel Regno Unito arriveranno per tutto il fine settimana. E' in corso lo spoglio del voto amministrativo. Si è votato in numerosi territori del Regno Unito con circa 48 milioni di aventi diritto al voto per elezioni locali che la Bbc ha ribattezzato all'americana "Super Thursday" (Super Giovedì). Nel "Super Thursday" i Conservatori del primo ministro
britannico, Boris Johnson, strappano nuove roccaforti ai laburisti e in Scozia il Snp della premier, Nicola Sturgeon, ottiene una vigorosa conferma, che potrebbe però non essere sufficiente a ottenere la maggioranza assoluta auspicata per promuovere un nuovo referendum sull'indipendenza dalla Gran Bretagna. Sono questi i dati principali emersi da una tornata elettorale per rinnovare 143 consigli comunali, i sindaci di 13 città, tra cui Londra, e i parlamenti locali di Scozia e Galles.  

I risultati continueranno ad arrivare scaglionati anche nel fine settimana, ma fra i primi già giunti ne emerge in particolare uno: il partito conservatore ha strappato al Labour il seggio di Hartlepool, cittadina post-industriale nel Nord dell'Inghilterra che era una roccaforte laburista dal 1974, cioè da quando questa circoscrizione fu creata. "Siamo agli inizi, ma finora sono stati ottenuti risultati molto incoraggianti', ha commentato il premier britannico a Coventry, prima di recarsi proprio a Hartlepool per congratularsi con la vincitrice Jill Mortimer. 

Boris Johnson avanza nelle elezioni amministrative del "Super Thursday" promettendo che presto la sua priorità passerà da 'jabs, jabs, jabs' (vaccini) a 'jobs, jobs, jobs' (posti di lavoro).  Si tratta di una vittoria importante per il partito del primo ministro, Boris Johnson. Mortimer ha battuto il suo rivale più diretto, Paul Williams del Labour, per quasi 7mila voti.

Il risultato è un duro colpo per il leader laburista Keir Starmer nel suo primo test elettorale da quando ha assunto la direzione del partito. Il collegio elettorale di Hartlepool è stato formato nel 1974 e da allora è sempre stato dei laburisti. "Siamo agli inizi, ma finora sono stati ottenuti risultati molto incoraggianti', ha ulteriormente commentato il premier Johnson, a favorire i Tory il fatto che il governo si è concentrato sulla "priorità delle persone".

Starmer: delusione, mi assumo responsabilità esito voto
Il leader laburista britannico Keir Starmer ha detto che si assume la piena responsabilità del deludente risultato nelle elezioni locali, sottolineando che il partito 'ha perso la fiducia dei lavoratori, in particolare nei posti come Hartlepool'. Lo ha riferito Bbc, aggiungendo che Starmer si è definito 'amaramente deluso' e si incaricherà di 'aggiustare le cose', 'ricostruendo' la fiducia che il partito ha perso. 

Voto locale in Scozia
Intanto la premier scozzese, Nicola Sturgeon, ha conquistato il seggio di Glasgow Southside dove si era candidata alle elezioni del Parlamento di Holyrood. La leader dello Scottish National Party è stata eletta con 19.735 voti contro i 10.279 raccolti dallo sfidante Anas Sarwar, capo dei laburisti scozzesi. Sturgeon non si è però sbilanciata troppo sul risultato, sebbene abbia detto che con questi numeri il Snp sembra orientato verso la vittoria e il partito nazionalista scozzese è destinato a ottenere un'ottima affermazione. Dipenderà dalla capacità di Sturgeon di ottenere la maggioranza assoluto a Holyrood e quindi avere un mandato massiccio per portare avanti la lotta per un nuovo referendum sull'indipendenza con la proposta di indire un nuovo referendum sull'eventuale uscita della Scozia dal Regno Unito e con il conseguente rientro nell'Unione Europea.

Affluenza record Edimburgo, SNP strappa seggio a Tories
Affluenza record a Edimburgo per le elezioni del parlamento scozzese. Lo Scottish National Party della premier Nicola Sturgeon ha strappato ai conservatori il seggio di Edimburgo centro, secondo i dati di Pa Media. Sarebbero invece confermati il laburista Daniel Johnson a Edimburgo Sud e il liberale Alex Cole-Hamilton a Edimburgo Ovest.   
Condividi