Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/afghanistan-morte-pallavolista-3f9fed71-b40a-4a51-8773-d758a95523be.html | rainews/live/ | true
MONDO

Kabul

Afghanistan: morte pallavolista, famiglia smentisce uccisa da talebani

Condividi
La famiglia della pallavolista afghana Mahjabin Hakimi smentisce che sia stata assassinata e decapitata dai talebani, come riferito nei giorni scorsi da vari media internazionali. Lo ha riferito Alt News citando la giornalista Deepa K. Parent, che ha raccontato su Twitter di aver parlato con i familiari della giovane, i quali hanno negato che sia stata assassinata dagli estremisti islamici e hanno affermato che quelle "notizie sulla causa della sua morte sono fuorvianti".

Secondo Alt News, la donna sarebbe in realtà morta una decina di giorni prima che i talebani prendessero il potere a Kabul il 15 agosto: la testata è risalita al profilo Facebook del fratello dell'atleta, il quale il 7 agosto aveva cambiato la propria immagine pubblicando uno sfondo nero, ricevendo decine di commenti di condoglianze, uno dei quali riferito "alla tua cara sorella".
Condividi