Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/ambrosetti-i-temi-economici-e-la-politica-italiana-ma-anche-Afghanistan-ef6b14ba-3645-4b6a-a1a0-a2dd7ba4cb95.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Cernobbio

Forum Ambrosetti, economia, politica e Afghanistan. Polemica sul reddito di cittadinanza

Terza e ultima giornata al Fortum Economico Ambrosetti a Cernobbio. Temi centrali ancora la ripartenza dell'economia: Salvini: al governo per sorvegliare. Reddito di cittadinanza necessario, dice Conte. Metadone di stato, replica Meloni. Letta: con Draghi fino al 2023. Ma resta in primo piano anche l'emergenza Afghanistan. 

Condividi
L'ultima giornata di lavori del Workshop Ambrosetti è tradizionalmente dedicata all'agenda italiana.

Apre i lavori il ministro degli esteri Luigi Di Maio che afferma "Dobbiamo essere tutti orgogliosi delle donne e degli uomini della  difesa e dell'intelligence che hanno lavorato per salvare oltre 5 mila afghani facendo sì che l'Italia potesse diventare primo Paese Ue per numero afghani".   "Al momento - ha aggiunto - restano oltre 30 italiani in Afghanistan. Voglio ringraziare le onlus e agenzie delle Nazioni Unite che hanno lavorato per salvare vite". Sottolinea poi che stiamo collaborando con i Paesi confinanti sul fronte del rischio terrorismo ed il sostegno agli sfollati che ad esempio stanno riempendo i campi profughi.

Nel confronto che si è svolto in mattinata a Cernobbio, Letta, Conte, Salvini e Meloni hanno toccato i principali temi del dibattito tra i partiti: dai vaccini, alla durata della legislatura, al reddito di cittadinanza

Salvini: Lega rimane al governo per vigilare
Quello che è certo è che la Lega in questo governo ci rimane perché io di lasciare il Paese nelle mani del Pd e dei 5 Stelle per avere un Paese ricco di tasse, di sbarchi e di problemi non ho voglia. La Lega rimane a vigilare e a cercare di rendere questo Paese efficiente, libero e anche ricco". Così il leader della Lega Matteo Salvini

Reddito, Conte: è misura di necessità, ok a miglioramenti
"C’è chi propone l’abolizione del reddito di cittadinanza. Una polemica sterile: e’ una misura di necessità, non possiamo tornare indietro. Ragioniamo per miglirorarne ancora più l’efficacia». Lo ha detto il leader di M5s Giuseppe Conte al forum Ambrosetti a Cernobbio.

Letta: il governo duri fino al 2023, massima stabilità
Il governo «deve durare fino alla fine della legislatura. Noi siamo qui per questo: massima stabilità». Lo ha detto il segretario del Pd Enrico Letta al forum Ambrosetti di Cernobbio. «Siamo in una fase di ricostruzione straordinaria e unica del Paese. Non avevo mai visto un'opportunità come questa per l'Italia. Questa fase - ha detto Letta - è legata alle scelte europee che sono state fatte e al fatto che abbiamo un presidente del Consiglio che ha un'autorevolezza straordinaria in Europa e una maggioranza che consente di fare delle cose che prima sembravano impossibili».

Rdc, Meloni: è metadone di Stato, non è misura di sviluppo
"Non sono d’accordo con Giuseppe Conte che il reddito di cittadinanza sia una buona misura, non lo è: è metadone di Stato, non penso affatto sia una misura di sviluppo. Non è mantenendo le persone nella situazione di difficoltà che si migliora la loro condizione ma è creando attorno a loro le condizioni per uscirne", ha detto Giorgia Meloni 

Reddito:Orlando,metadone? chi lo dice non sa cos'è povertà  
"Non rispondo perché chi usa queste metafore probabilmente non si rende conto di che cosa è la povertà'". Così il ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a margine del Forum Ambrosetti, in relazione al fatto che la leader di Fratelli d''Italia, Giorgia Meloni ha definito ilr eddito di cittadinanza metadone di Stato.   

"Credo che ci siano delle modifiche da fare, ma credo che sarebbe un passo indietro per il nostro Paese se tornasse ad essere tra i pochi paesi che non ha uno strumento di contrasto alla povertà", ha aggiunto.

Lamorgese: green pass importante per la ripartenza di Paese e aziende in sicurezza
"Io penso che il green pass sia importante perché adesso dobbiamo pensare soltanto a una cosa: la ripartenza in sicurezza del nostro Paese, quindi tutto quello che deve essere fatto lo facciamo per consentire all'Italia e alle aziende di andare avanti in sicurezza». Lo ha detto il ministro dell'Interno, Lucia Lamorgese, arrivando al forum Ambrosetti 
 
Condividi