Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/automobilismo-Formula-1-Bahrain-Ferrari-Mercedes-Bottas-Leclerc-Sakhir-02dc2419-e072-4b37-b395-fe12c15220f4.html | rainews/live/ | true
SPORT

Qualificazioni del Gp del Bahrain

Le Mercedes davanti a tutti con Bottas in pole, Ferrari di Leclerc in seconda fila

Il finlandese precede il compagno di scuderia Russell, sostituto del "positivo" Hamilton, già campione del mondo. Terzo tempo per Verstappen. Buon crescendo del Monegasco, mentre l'altra rossa di Vettel esce in Q2. Circuito di Sakhir accorciato in stile Indicar

Condividi
Frecce d’argento davanti a tutti nelle qualificazioni del Gran Premio bis del Bahrain, per una prima fila tutta Mercedes. Valtteri Bottas ferma il cronometro su 53”377, solamente 26 millesimi più veloce del compagno di squadra George Russell che guida l'altra Mercedes per il forfait di Lewis Hamilton, risultato positivo al coronavirus dopo essersi laureato campione del mondo. Seconda fila con Max Verstappen e la sua Red Bull, affiancato dalla Ferrari di Charles Leclerc, andato migliorando nelle tre fasi, mentre l’altra rossa di Sebastian Vettel è stata eliminata in Q2, col 13° crono, che vale la partenza dalla settima fila. Partiranno dalla terza fila Sergio Perez (Racing Point) e Daniil Kvyat (Alpha Tauri), mentre dalla quarta scatteranno Daniel Ricciardo (Renault) e il futuro ferrarista Carlos Sainz (McLaren). Pierre Gasly (Alpha Tauri) e Lance Stroll (Racing Point) completano la top ten, in quinta fila.
 
Queste le qualificazioni su un circuito di Sakhir diverso da quello tradizionale e che ricorda gli ovali della Indycar. Il tracciato è accorciato rispetto alla settimana scorsa a 3.543 metri, da ripetere 87 volte per complessivi 307,995 km. Questo bis in Bahrain è il sedicesimo e penultimo appuntamento del Mondiale, che si chiuderà il prossimo fine settimana ad Abu Dhabi.
 
Bottas il più veloce già nel Q1. Il pilota della Mercedes ha preceduto di 133 millesimi la Red Bull di Verstappen e di 256 millesimi Russell. Settima la Ferrari di Leclerc che precede l'altro ferrarista Vettel. Esclusi dal Q2 Magnussen, Latifi, Aitken, Raikkonen e Fittipaldi. In Q2 davanti a tutti Verstappen, con 140 millesimi di vantaggio su Perez e 156 millesimi su Bottas. Quinta l'altra Mercedes di Russell. Esclusa dal Q1 la Ferrari di Vettel, tredicesimo. Per l'altro ferrarista Charles Leclerc sesto tempo. Fuori dal Q1 anche Ocon, Albon, Giovinazzi e Norris.
Condividi