Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/biden-delude-decisione-corte-sui-dreamer-faremo-appello-39128a52-ea8f-41db-aae7-5c403aa590d9.html | rainews/live/ | true
MONDO

Usa

Biden: delude decisione corte sui 'Dreamer', faremo appello

Un tribunale di Houston ha 'chiuso' a nuovi candidati il programma che protegge dall'espulsione gli immigrati irregolari venuti nel Paese da bambini

Condividi
Il presidente Usa, Joe Biden, ha reso noto che il Dipartimento di Giustizia farà appello contro la decisione di un tribunale di Houston che ha 'chiuso' il Daca ai nuovi candidati.

In una nota diffusa dalla Casa Bianca, Biden ha anche chiesto al Congresso di intervenire per ripristinare completamente il programma.

Voluto dall'amministrazione Obama, il programma Daca (Deferred Action for Childhood Arrivals o “rinvio per arrivi in età infantile”) protegge dall'espulsione centinaia di migliaia di "dreamers', i sognatori, gli immigrati irregolari venuti nel Paese da bambini al seguito dei propri genitori.

Biden definisce la decisione sul Daca "profondamente deludente" e preannuncia l'appello che presenterà il Dipartimento di Giustizia. "E' mia fervida speranza - aggiunge poi nella nota - che attraverso la riconciliazione o altri mezzi, il Congresso fornisca finalmente sicurezza a tutti i 'sognatori', che hanno vissuto troppo a lungo nella paura".
Condividi