Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/black-out-di-4-ore-whatsapp-1f109e6c-713b-4b3c-84a5-9f6c3004cee4.html | rainews/live/ | true
TECH

Utenti in allarme

Whatsapp, black out di 4 ore in diversi Paesi

Impossibile condividere foto e video, un portavoce dell'azienda: problema risolto, ci dispiace per l'inconveniente

Condividi
"Oggi alcune persone potrebbero aver avuto problemi nell'inviare o ricevere file su Whatsapp. Il problema è stato risolto e siamo tornati al 100% della funzionalità per tutti".

Dopo quattro ore di black-out e l'impossibilità di inviare file multimediali, un portavoce della società di proprietà di Facebook si scusa. "Ci dispiace - aggiunge il portavoce - per qualsiasi inconveniente causato". Tra i Paesi che più usano WhatsApp (dati 2019) ci sono Indonesia (60 milioni di utenti), Messico (57 milioni), Russia (54 milioni) e Germania (53 milioni). L'Italia è settima, con 32 milioni di utenti e una penetrazione del 54% della popolazione.

Finisce così l'ansiosa attesa che ha colpito, secondo le stime,  il 96% degli utenti della piattaforma, che ha 1,6 miliardi di utenti in 180 Paesi. La prima tendenza su Twitter, in Italia, è stata in tarda mattinata #whatsappdown. A segnalare che molti utenti si sono riversati sul social media per segnalare malfunzionamenti di Whatsapp, la app di messaggistica più utilizzata.

Non sono noti i motivi del disservizio. Il profilo Twitter Wabetainfo evidenziava che era diventato impossibile inviare, oltre a video e foto, anche audio, gif, e stickers. Il ltweet è stato replicato da utenti che scrivevano dal Brasile, Indonesia, India, Pakistan per segnalare problemi. 



Secondo DownDetector, lo stesso disservizio è stato segnalato nel Golfo Persico, in India, nel Sud Est Asiatico.


 
Condividi