Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/bollettino-21-aprile-2021-covid-b02fb149-271e-4874-8a09-a6b1fd2501bd.html | rainews/live/ | true
Coronavirus

L'emergenza Covid-19 in Italia

Coronavirus: 13.844 nuovi casi con 350.034 tamponi e 364 morti

Indice di positività scende al 3,9%

Condividi
La situazione aggiornata in Italia e nel mondo

I dati di oggi sulla pandemia in Italia. Oggi si registrano 13.844 nuovi casi con 350.034 tamponi (l'ndice di positività scende a 3,9%) e 364 vittime. Ieri sono stati 12.074  i positivi e 390 le vittime, 294.045 i tamponi (tasso a 4,1%).

Gli attualmente positivi sono 475.635, in calo di 7.080 unità. Tra dimessi e guariti in totale si contano 3.311.267 persone, con un incremento di 20.552 casi da ieri. I deceduti per il Covid in Italia sono in tutto 117.997. I casi totali sono 3.904.899 da inizio pandemia.

I ricoverati con sintomi in Italia sono complessivamente 22.784, rispetto a ieri 471 in meno. In terapia intensiva sono 3.076, 75 in meno. In isolamento domiciliare 449.775, pari a 6.534 in meno rispetto a 24 ore fa.

In Lombardia 2.095 nuovi casi e 72 morti
Sono 2.095 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia per un totale di 786.324 e 72 i morti nelle ultime 24 ore, con il dato complessivo che tocca quota 32.458. È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute.

Campania, 1.881 casi e 30 vittime
Cala in modo significativo, rispetto a ieri, il tasso di incidenza positivi-tamponi molecolari in Campania: i nuovi casi di Covid-19 sono 1.881 su 20.367 test, con un rapporto che scende al 9,23% rispetto all'11,01 del bollettino precedente. I nuovi sintomatici sono 588, le vittime 30 (25 decedute nelle ultime 48 ore, cinque risalenti ai giorni precedenti), i guariti 1.753. Cala la pressione sulle terapie intensive, con 144 posti occupati (-9) mentre sale di dieci unità in 24 ore il numero dei ricoveri Covid in degenza ordinaria, attestandosi a 1.534.

In Sicilia 1.288 i nuovi positivi e 10 morti
Sono 1.288 i nuovi positivi al Covid-19 in Sicilia su 29.049 tamponi processati, con una incidenza del 4,4%. Le vittime nelle ultime 24 ore sono state 10 e portano il totale a 5.218. Il numero degli attuali positivi è di 25.188 con un incremento di 289 casi rispetto a ieri; i guariti sono 989. Negli ospedali i ricoverati sono 1.456, 21 in più rispetto a ieri, quelli nelle terapie intensive sono 182, 2 in più rispetto a ieri.  
 
Lazio, 1.161 casi e 52 decessi
Nel Lazio su oltre 16 mila tamponi (+3.278) e quasi 17 mila antigenici per un totale di oltre 33mila test, si registrano 1.161 casi positivi (+235), 52 decessi (+18) e +2.539 i guariti. Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 6%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 3%. I casi a Roma città sono a quota 400.
 
In Puglia 1141 casi e 25 morti
Si mantiene ancora sopra quota mille, anche se diminuisce leggermente rispetto a ieri, il numero di nuovi casi positivi al Covid19 oggi in Puglia. Sono calati, però, anche i test. Sostanzialmente stabili i decessi. Aumentano a un ottimo ritmo i guariti e pertanto decrescono gli attuali positivi. Un dato confortante è quello del calo dei ricoverati più consistente rispetto a ieri. E' quanto si legge nel bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla Regione, sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute. Su 12.937 tamponi per l'infezione da coronavirus, sono stati registrati 1.141 contagi. Ieri i nuovi casi erano 1.180 su 13.376 test. Sono stati registrati 25 decessi. In tutto hanno perso la vita 5.533 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.116.904 test. I pazienti guariti sono 168.250 mentre ieri erano 166.688 (+1.562). Sono 49.353 i casi attualmente positivi mentre ieri erano 49.799 (-446). I pazienti ricoverati sono 2.132 mentre ieri erano 2.153 (-21). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio dell'emergenza è di 223.136 così suddivisi.
 
Veneto, 1.094 contagi e 20 morti
Torna sopra quota mille, esattamente 1.094, il dato dei nuovi contagi Covid in Veneto in 24 ore. I decessi sono stati 20. Lo riferisce il bollettino della Regione. L'incidenza dei positivi sui 54.323 tamponi eseguiti, è del 2,01%. Il report aggiorna a 403.971 il numero degli infetti dall'inizio dell'epidemia, e a 11.159 quello delle vittime. Prosegue costante la discesa dei posti letto occupati dai malati Covid negli ospedali. Complessivamente si tratta di 1.685 pazienti (-43), dei quali 1.449 in cura nei normali reparti medici (-32), e 236 (-11) nelle terapie intensive. I soggetti attualmente positivi e in isolamento sono 24.593 (-862).
 
In Piemonte 1.026 positivi, 48 morti

Sono 1.026 in Piemonte i casi positivi al Covid riportati nel bollettino dell'Unità di crisi della Regione, con un'incidenza del 5,1% rispetto ai 20.188 tamponi diagnostici processati (9.867 antigenici); la quota di asintomatici è del 45,8%. In terapia intensiva - 4 ricoverati rispetto a ieri (totale a 277), negli altri reparti -87 (totale a 2.666). Superato il tetto delle 11 mila vittime da inizio pandemia (11.039), con 48 nuovi decessi (5 registrati oggi), mentre scende sotto 20 mila il numero degli attualmente positivi: sono 19.828, Le persone in isolamento domiciliare sono 16.885, i guariti +1.914.
 
Emilia-Romagna, 760 nuovi positivi e 23 decessi
Dall'inizio dell'epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 360.694 casi di positività, 760 in più rispetto a ieri, su un totale di 27.263 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono oggi 287 (-4 rispetto a ieri), 2.116 quelli negli altri reparti Covid (-55). Purtroppo, però, si registrano 23 nuovi decessi. In totale, dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono stati 12.690.
 
In Calabria 471 nuovi casi e 3 decessi
Sono 471 in piu', rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 4.810 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati sottoposti a test 687.979 soggetti per un totale di 737.617 tamponi eseguiti. Le persone risultate positive al coronavirus sono 56.066, quelle negative 631.913 Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 958 (+3 rispetto a ieri), i ricoveri sono 523 (-2 rispetto a ieri), dei quali 47 in terapia intensiva, i guariti sono 40.979 (+373 rispetto a ieri).

In Sardegna 303 nuovi positivi e 9 morti
In Sardegna sono 303 i nuovi positivi al Covid su 3.462 tamponi eseguiti, con un tasso di positività dell'8,7%, in risalita di un punto e mezzo percentuale rispetto al 7,2% di ieri (52.316 i casi di positività dall'inizio dell'emergenza con 1.153.053 tamponi). Nove le vittime (1.330 in tutto). Calano leggermente i ricoveri: sono 375 (-2) le persone attualmente ricoverate in ospedale in reparti non intensivi, mentre sono 55 (-3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.514 e i guariti sono complessivamente 33.034 (+325) mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 8.

In Liguria 266 nuovi casi e 13 morti
Sono 266 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 4.618 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.794 tamponi antigenici rapidi. Lo comunica la Regione Liguria. Gli ospedalizzati decrescono di 12 unità mentre i decessi sono stati 13.
 
Basilicata, 177 contagi e 5 decessi
In Basilicata sono 177 i nuovi casi di positivi al Sars Cov-2 su un totale di 2.036 tamponi molecolari, e cinque sono i decessi. Lo rende noto la task force regionale con il consueto bollettino. I lucani guariti o negativizzati sono 113. Aggiornando i dati complessivi, i lucani attualmente positivi salgono a 5.604 (+56), di cui 5.426 in isolamento domiciliare. Sono 15.932 le persone residenti in Basilicata guarite dall'inizio dell'emergenza sanitaria e 488 quelle decedute. In calo il numero dei ricoverati nelle strutture ospedaliere lucane, sono 178. Nonostante i decessi, è in aumento il numero dei posti letto occupati in terapia intensiva, sono 13 (+3). Dall'inizio dell'emergenza sanitaria sono stati analizzati 309.102 tamponi molecolari, di cui 283.953 sono risultati negativi, e sono state testate 181.401 persone.

In Abruzzo 163 nuovi positivi e 2 morti
In costante miglioramento la situazione contagi in Abruzzo. Sono 163 i nuovi positivi al coronavirus, 7 in meno rispetto a ieri, e i guariti sono 151 oggi. Il bilancio dei pazienti deceduti sale a 2.347 con 2 morti per Covid in provincia di Pescara. Sono in tutto 69.812 i positivi al Coronavirus registrati in regione dall'inizio dell'emergenza sanitaria, nel numero sono compresi 57.951 guariti e dimessi. Attualmente i positivi al virus ammontano a 9.514 in regione. Sono 474 i pazienti covid ricoverati in area medica, altri 20 in meno da ieri. I posti letto occupati nelle terapie intensive degli ospedali abruzzesi sono 50, ancora uno in meno rispetto a ieri anche se con 2 nuovi ricoveri. In isolamento domiciliare restano 8.990 persone, 30 in più rispetto a ieri.
 
In Trentino 120 nuovi casi e un decesso
Sono 120 i nuovi casi positivi trovati in Trentino a fronte di circa 2.500 tamponi analizzati. Nel darne notizia, l'Azienda provinciale per i servizi sanitari riporta nel proprio bollettino quotidiano anche 1 nuovo decesso, mentre le vaccinazioni hanno superato le 145.000. L'analisi di 1.434 tamponi molecolari (769 all'Ospedale Santa chiara e 665 alla Fem) ha permesso di individuare altri 49 contagi e di confermare 16 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Di questi ultimi ieri ne sono stati analizzati 1.201, dai quali sono emersi 71 nuovi positivi. Scende anche oggi il numero dei pazienti covid ricoverati in ospedale: ieri le dimissioni (10) sono state più numerose dei nuovi ingressi (8) e attualmente sono 146 gli ammalati da SARs-CoV-2 in reparto, di cui 29 in rianimazione. I guariti nel frattempo arrivano a quota 40.684, con i 142 di oggi.


 
 
Condividi