Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/borse-continuano-i-rialzi-Corsa-dei-titoli-tecnologici-8573a2ae-a555-481d-b7d5-54fe3537c0ba.html | rainews/live/ | true
ECONOMIA

Mercati

Borse, continuano i rialzi Corsa dei titoli tecnologici

Condividi
di Fabrizio Patti Oggi la borsa di Milano è aperta, per la festa della Repubblica non si terranno però le contrattazioni a mercati chiusi.

In apertura Ftse Mib +0,8%, Londra +0,5%, Parigi +1,2%. Più sostenuti i rialzi a Francoforte (+2,9%), che ieri era chiusa per la festività di Pentecoste. 

Ieri è stata una giornata positiva anche a Milano, anche grazie a qualche segnale di ripresa arrivato sul fronte della manifattura a maggio, con l'indice Pmi manifatturiero passato dalla quota 31 di aprile a 45 di maggio. Il valore è ancora molto sotto la soglia di 50, che segna il confine tra crescita e contrazione.  

Ieri a trainare il listino principale di Milano il rialzo di Mediobanca, dopo la richiesta di salire al 20% da parte della Delfin di Leonardo Del Vecchio. Oggi in apertura per il titolo -0,54%. 
Crollo invece ieri per Cattolica Assicurazioni dopo la richiesta dell'Autorità sul settore di un aumento di capitale da mezzo miliardo di euro. Oggi lieve recupero, +1,8 per cento. 

Tra gli altri titoli del Ftse Mib oggi rialzi oltre il 2% per Eni, Moncler e Leonardo. Maggiori rialzi per Juventus (-0,25%) e per Diasorin (-1,87%), titolo che ha avuto la migliore performance da inizio anno, +54%. 
Oggi ancora una giornata positiva sui mercati asiatici: sono saliti gli indici di Shanghai, Tokyo e Seul, che hanno ormai ridotto al 5% il calo da inizio anno. Rialzi anche a Hong Kong. Non stanno avendo ripercussioni le indiscrezioni sulla volontà da parte della Cina di fermare gli acquisti di prodotti alimentari dagli Stati Uniti, previsti dagli accordi di gennaio tra i due Paesi.

Ieri su anche le borse americane, soprattutto i titoli tecnologici, nonostante il crescere delle proteste in tutti gli Stati Uniti.  Il listino dei titoli tech, il Nasdaq, salito del 6% da inizio anno. Oggi attesi i risultati della piattaforma di videoconferenze Zoom, che ha già triplicato il valore da inizio febbraio. 


Ore 9.30
Condividi