Original qstring:  | /dl/rainews/articoli/calcio-serie-a-Il-Genoa-ferma-l-Atalanta-sullo-0-0-a-Bergamo-792192b3-9e40-4a73-8f39-c17c5ec745e2.html | rainews/live/ | true
SPORT

Primo posticipo della diciottesima giornata

Il Genoa ferma l'Atalanta sullo 0-0 a Bergamo

Punto prezioso per i rossoblù in chiave salvezza, mezzo passo falso della 'Dea' che insegue la zona Champions. Palo esterno di Hateboer, Gollini cancella una grande chance a Shomurodov

Condividi
Nessuna rete a Bergamo fra l'Atalanta e il Genoa. Per i rossoblù un punto preziosissimo per inseguire la salvezza, per gli orobici un mezzo passo falso nell'inseguimento della zona Champions. Mercoledì i nerazzurri recuperano la partita di Udine non disputata a inizio dicembre per maltempo.

Malinovskiy dietro Ilicic e Zapata nel 3-4-1-2 di Gasperini. Strootman subito titolare nel centrocampo a 5 di Ballardini, Shomurodov e Pjaca le punte. Buono l'avvio ospite, Pjaca e Shomurodov non trovano il bersaglio. Poi Zapata ingaggia il duello con Perin: parata la deviazione su corner, bloccato il cross dalla linea di fondo che poteva costituire un grosso pericolo. L'Atalanta ci prova anche da fuori, senza fortuna, con Malinovskiy. Nel finale di frazione occasionissima per Shomurodov lanciato davanti a Gollini, il portiere si salva di piede.

Partita vivace anche nella ripresa. Dopo una decina di minuti Ballardini fa rifiatare Strootman (buono il suo esordio rossoblù) sostituendolo con Behrami. Gasperini inserisce Muriel per Zapata. Su azione susseguente a corner Hateboer coglie il palo esterno con un destro appena dentro l'area (65'). Dalle panchine si cerca l'uomo chiave: da una parte Miranchuk per Malinovskiy, dall'altra Pandev per Pjaca. E' l'Atalanta che dimostra più energia e comincia a montare l'assedio. Gosens riesce ad affondare sulla sinistra, Perin si oppone sull'unico spiraglio disponibile. Il destro di De Roon sfila di poco alto. Il fortino del Genoa regge.
Condividi